Croccante all’amarena fit: Il gelato light super goloso

Uno dei gelati più amati, rivisitato in versione light. Il croccante all’amarena stupisce i palati anche nella versione fit

croccante amarena fit
Ecco la ricetta fit del croccante all’amarena

Trona l’estate, tornano le belle e calde giornate di sole, tornano i gelati. Ci sono gelati che non tramontano mai, possono passare anche anni, rimangono sempre nel cuore delle persone.

Tra i grandi classici degli anni’90 che non è passato mai di moda, c’è il croccante all’amarena. Questo gelato, nonostante siano trascorsi anni, resta uno dei gelati più amati e ancora adesso gustati.

Chi è ghiotto di gelati, non può di certo rinunciare alla loro golosità, soprattutto con l’arrivo dell’estate, stagione perfetta per passeggiare gustando un super gelato stick.

Tuttavia sappiamo bene che l‘estate è anche la stagione della prova del nove, ovvero la prova costume, ed è per questo che cerchiamo di tenerci più in forma possibile.

Come fare per non rinunciare ad entrambe le cose? Scopriamolo insieme.

Leggi anche-> Gelati fit: leggeri, golosi e facili da preparare

Croccante all’amarena: la ricetta versione fit

Stare in forma o lasciarci andare al gusto? Dubbio amletico che non smetterà mai di turbarci. In realtà è possibile fare entrambi le cose, grazie alla versione fit del gelato.

Ovviamente non parliamo di gelati qualsiasi, ma del gelato per antonomasia, un grande classico che non morirà mai: il croccante all’amarena.

La versione fit del croccante all’amarena prevede soltanto 230 kcal, quindi possiamo mangiarlo senza sentirci in colpa, ma vediamo cosa ci serve per prepararlo.

Ingredienti per due croccanti all’amarena

170 gr di yogurt greco

30 gr di marmellata di amarene senza zuccheri aggiunti

50 gr di cioccolato fondente

200 gr di granella alle nocciole

Preparazione

Prima cosa da fare è procurarci degli stampini per gelato, che possiamo trovare qui.                           Dopodiché, bisogna riempire gli stampini con lo yogurt greco e metterli in freezer per circa 30/40 minuti per lasciare che si condensino.

Con un bastoncino in legno, poi, bisogna fare una fessura rettangolare al centro di circa mezzo centimetro. Poi dobbiamo mischiare la marmellata con una goccia di acqua per ammorbidirla, versandola successivamente all’interno della fessura.

Inserire infine il bastoncino di legno, e lasciare in freezer fin quando non sono del tutto condensati.

Quando poi toglieremo la parte solida dagli stampini, ci verseremo sopra il cioccolato fondente (precedentemente sciolto a bagnomaria o in microonde e lasciato raffreddare)

croccante all'amarena fit
Ecco la ricetta fit del croccante all’amarena

Non appena ci versiamo sopra il cioccolato fondente, dobbiamo subito immergere i nostri gelati nella granella di nocciole, perché il cioccolato si solidifica rapidamente.

Have a good Ice cream!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.