Gelati fit: leggeri, golosi e facili da preparare

Con l’arrivo dell’estate non possiamo rinunciare ai gelati, e in questo caso proponiamo i gelati fit. Cremosi, leggeri ma estremamente buoni

gelati fit
Come preparare gelati fit e golosi

Con l’arrivo del sole, delle belle giornate e delle temperature afose, non possiamo di certo rinunciare alla freschezza, ma soprattutto alla bontà del gelato.

Il gelato è un must che non può mai mancare nelle giornate estive e, per i veri golosi, anche in quelle invernali.

Tuttavia, è pur vero che l’estate ci spinge a restare in forma, e soprattutto a non esagerare con gli zuccheri per non sfigurare con la tanto odiata e temuta prova costume.

Allora come fare per non rinunciare né all’uno e né all’altro? Semplice, scegliamo i gelati versione fit. Questa ricetta propone gelati light, ma allo stesso tempo vegan e golosi, da preparare in pochi e semplici passi.

Leggi anche-> Stanchi del petto di pollo arrostito per la dieta? Ecco un’alternativa fit e gustosa

Gelati fit: la leggerezza senza rinunciare alla bontà

Leggere la parola “gelato” e “fit” nella stessa frase può suonare abbastanza strano, ma è possibile, è il risultato ci sorprenderà positivamente.

Un gelato a prova di dieta, senza aver bisogno di gelaterie, ma solo di piccoli recipienti.

La ricetta dei gelati light

Per preparare questa ricetta, avrai bisogno di pochissimi ingredienti e prepararli in 4 versioni differenti. 

Gelato al cioccolato

Ingredienti:

1 banana congelata + 2 cucchiai di cacao e 1 di stevia (o dolcificante a piacere)

gelati fit
Come preparare gelati fit e golosi

Gelato ai mirtilli

Ingredienti:

1 banana congelata+50 gr di mirtilli congelati 1 di stevia (o dolcificante a piacere)

Gelato alla fragola

Ingredienti

1 banana congelata+50 gr di fragole congelate

Gelato al mango

Ingredienti

1 banana congelata+1/2 mango congelato.

Procedimento

Come avete potuto notare, gli ingredienti sono davvero pochi e semplici, ed è quindi semplice trovarli e realizzare i nostri gelati. Anche il procedimento è piuttosto semplice.

Bisogna tagliare la frutta a dadini e congelarla. Il giorno dopo possiamo riporre la frutta in un frullatore o un mixer e frullarla fino a quando il composto non si trasformi in crema. 

Se trovate difficoltà, aiutatevi con qualche goccia di latte o acqua, oppure fate scongelare completamente la frutta.

Topping fit

Per formare un topping gustoso ma ipocalorico, create una cremina con 10 gr di cacao + 20 gr di acqua tiepida + dolcificante, oppure scaldate in microonde il cioccolato fondente al 70%

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.