L’Eredità, confessione della sexy-prof Ginevra: “Quando ho visto Flavio Insinna la prima volta…”

La professoressa de L’Eredità, Ginevra Pisani, ha parlato della sua esperienza nell’amato quiz-show di Rai Uno. E anche del rapporto con il conduttore Flavio Insinna e con la collega Sarah Arfaoui. Ecco le sue parole.

Ginevra Pisani e il primo incontro con Flavio Insinna

Lei è una delle protagoniste del quiz-show di Rai Uno, L’Eredità, condotto da Flavio Insinna. Ormai notissima ai telespettatori, con la sua professionalità, simpatia e bellezza ha conquistato il grande pubblico. Stiamo parlando di Ginevra Pisani, una delle professoresse della trasmissione in onda in access prime time. In una lunga intervista rilasciata al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni, Pisani ha parlato della sua esperienza nel programma, dagli inizi sino ad oggi. Ed ha parlato, dunque, anche del primo incontro avuto proprio con il conduttore Insinna, al timone del programma dal 2018. Ha spiegato l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne: “Quando l’ho visto per la prima volta ero molto emozionata. Lui mi ha aiutato a superare l’ansia”.

E ancora:C’era molta emozione quella volta sia per averlo visto, sia perché ci tenevo a fare bene. Era un provino”. La professoressa del programma continua: “Fin da bambina ero affascinata dalle telecamere e mi esibivo in casa”. Negli ultimi tempi, si è vociferato di una possibile rivalità nello studio de L’Eredità tra Ginevra Pisani e l’altra prof del programma, Sarah Arfaoui. Rivalità e disputa che però Pisani ha voluto zittire, smentendo qualsiasi attrito tra lei e la sua collega. Ha spiegato: “Non c’è rivalità. Abitiamo anche insieme, dato che abbiamo due camere nello stesso residence”.

Leggi anche ——> Chiara Ferragni, la borsa (in plastica) da mare va a ruba | Sapete quanto costa? La cifra da capogiro

Leggi anche ——> Uomini e Donne, brutte notizie per i fan: quando andrà in onda l’ultima puntata

Le parole della professoressa de L’Eredità

Ginevra Pisani, nel corso dell’intervista al noto settimanale, ha poi parlato delle sue altre passioni, come la danza, ad esempio. Ha raccontato: “Ho studiato danza per otto anni e penso che questo si veda in televisione. Con la voce, invece, non sono mai riuscita a lasciarmi andare del tutto: ho il cosiddetto blocco del cantante”.

Ma la professoressa de L’Eredità, come ha raccontato, ha tutta l’intenzione di ampliare i suoi campi. E conclude: “Sto prendendo lezioni e da questo punto di vista sto migliorando. Di recente ho anche canticchiato una delle mie canzoni preferite e L’Eredità”. Insomma, la vedremo presto al timone di un programma tutto suo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.