Anna Tatangelo capelli lunghissimi e look dark: la sexy trasformazione

E’ una delle cantanti più sexy del panorama musicale italiano. E’ una bomba di sensualità, la sua voce è dolce e forte insieme ed è incline ai “colpi di testa”. Stiamo parlando di Anna Tatangelo e le pazzie a cui facciamo riferimento sono i repentini cambi di look che sfoggia con disinvoltura. La cantante è passata di nuovo al castano dopo aver provato il biondo platino. In entrambi i casi: meravigliosa.

Anna Tatangelo, da bionda a mora

Ci risiamo, Anna Tatangelo ha spiazzato tutti con un altro, bellissimo cambio di look. La cantante in occasione del lancio del video della sua nuova hit “Serenata” ha colpito ancora, riuscendo anche questa volta a lasciare tutti senza parole. Dopo la sua “Guapo” feat. Geolier, successo senza precedenti che ha segnato la sua svolta da “bionda” la cantante torna con una nuova canzone che già si preannuncia un capolavoro che non lascerà tregua alle classifiche nella calda estate 2021. L’uscita del video coincide con il suo ultimo “colpo di testa”, Anna infatti è di nuovo mora, i capelli lunghissimi le cadono sulle spalle mentre sexy ondeggia tra le ballerine. Calze nere e gambe in vista la Tatangelo è in gran forma, una venere in carne ed ossa che balla sensuale sprigionando tutta la sua sensualità.

Anna Tatangelo, nuova canzone nuova chioma

La Tatangelo conferma con Serenata la sua svolta musicale, la cantante è sempre più vicina all’urban e rap, sembra aver abbandonato almeno per il momento, le sue “origini” musicali, si sta lanciando con grinta in nuovi settori esplorando terre che le erano sconosciute. Non c’è che dire, il suo salto da un genere all’altro l’ha portata lontano, Anna si sta facendo largo in un settore che almeno in Italia sembra essere preferito dagli uomini.

Leggi anche —–> Raffaella Mennoia autrice di Amici, sbotta sui social: il braccio destro di Maria De Filippi furiosa

Leggi anche —–> Amici, guerra per la Celentano: due allieve litigano per lei

Con la sua rivoluzione artistica la cantante sta sfidando i canoni e ribaltando i ruoli, con Serenata  ad esempio racconta la fine di un amore ma senza tragedie, lacrime o disperazione. E’ la storia di una donna che accetta la fine di una storia importante senza grandi rimpianti. Così Anna, porta sul panorama musicale italiano anche i nuovi “costumi” della società.