Come coltivare una pianta di limoni in una tazza

Coltivare una pianta in casa non è sempre comodo, ecco come coltivare una pianta di limoni in una semplice tazza

pianta di limoni in casa
Come coltivare una pianta di limoni in casa

Quando si arreda casa, o semplicemente si decide di renderla più accogliente e “cozy”, partiamo sempre dalle piante.

Spesso le compriamo già fatte, e ci preoccupiamo poi di nutrirle e innaffiarle per farle vivere più a lungo. Altre volte, invece, proviamo un senso di maggiore appagamento quando siamo noi stessi a coltivarle.

Ci sono alcune tipologie di piante che, oltre a donare un po’ di verde nella nostra casa, possono anche farla profumare sempre, come una sorta di  diffusore per la casa… ma vivente.

Tra queste, c’è sicuramente la pianta di limoni. Ovviamente se avete casa piccola o poco spazio all’esterno, vi chiederete: “Ma dove la pianto io una pianta di limoni?”, e invece no. Il metodo per coltivarla c’è e, servirà lo spazio di una tazza.

Leggi anche-> Quale pianta da interno scegliere per purificare l’aria in casa?

Come coltivare una pianta di limoni: tazza e semi

Una casa profumata serve a rilassare mente e corpo. Se poi il profumo arriva da una pianta e non da un tool artificiale, bè allora ancora meglio.

Avere una casa che profuma di natura, non ha prezzo. E non ha prezzo neanche coltivarla, dobbiamo munirci solo di poche cose e di tanta pazienza e voglia di fare.

Tutto ciò che ci serve sono dei semi di un limone biologico, una bella tazza, e del terriccio, e se, alla vostra pianta, volete donare anche un tocco estetico, procuriamoci anche dei ciottoli.

Pianta di limoni: il metodo easy e small

Se siete riusciti a procurarvi l’occorrente per procedere alla coltivazione, possiamo anche iniziare. Tagliamo un limone biologico, recuperiamo i semi all’interno e immergiamoli in un po’ d’acqua. Facciamoli, poi, riposare per circa due giorni, fin quando non iniziano a germogliare.

Passati i giorni, possiamo riempire la tazza con il terriccio e i semi inumiditi. Fate sempre attenzione allo stato dei semi, non devono mai essere asciutti ma sempre umidi. Se ci tieni all’estetica, puoi anche decorare il vaso con dei ciottoli.

pianta di limoni in casa
Come coltivare una pianta di limoni in casa

Dopodiché esponi la tazza al sole e ricoprila con una pellicola trasparente, e non dimenticare mai di idratarla ogni giorno.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.