Raimondo Todaro a cuore aperto : “Io e Francesca ci siamo lasciati per…”

Raimondo Todaro e Francesca Tocca hanno vissuto una storia d’amore travolgente, poi però è finita. A distanza di tempo il ballerino ha spiegato il perchè dell’addio.

Raimondo Todaro e Francesca Tocca, i motivi dell’addio

Raimondo Todaro e Francesca Tocca hanno vissuto una storio d’amore molto intensa e passionale. Condividevano spazi e tempo, il grande amore per la danza, per il sacrifico che tale disciplina comporta. Il pubblico del piccolo schermo li adorava, insieme erano bellissimi, innamorati e complici sotto ai riflettori e nella vita privata. Tutti avrebbero scommesso in positivo sulla riuscita del loro rapporto d’amore ma così non è stato, i due infatti si si sono detti addio, tra lo stupore generale, la sorpresa dei fans che mai avrebbe voluto assistere ad una cosa simile.

Si sono lasciati ma tra loro c’è tanto affetto

Dopo qualche tempo dalla loro separazione, il ballerino di Ballando con le Stelle ha spiegato le sue motivazioni attraverso una lunga intervista al settimanale Oggi, aprendosi con i migliaia di fans che erano desiderosi di comprendere per quale motivo si fossero detti addio. “L’ho fatto per rispetto di tutte le persone che ci hanno sempre seguito in tv e sui social. Mi sembrava doveroso mettere la situazione in chiaro”. Poi, con grande eleganza il ballerino ha detto: “Io e Francesca siamo stati insieme per dieci anni e prima, per altri quattro, abbiamo ballato insieme. Siamo cresciuti insieme. Rimane un grande affetto e una grande stima, ma non c’era più quel formicolio nello stomaco che provavo una volta”.

LEGGI ANCHE -> Francesca Fialdini sostituita: chi prenderà il suo posto, il nome bomba della conduttrice

LEGGI ANCHE -> Temptation Island, dopo la tempesta i fiori d’arancio: una coppia convola a nozze

Tra di loro quindi non ci sono stati tradimenti, colpi bassi o ripicche, il sentimento semplicemente dopo molti anni si è affievolito da parte di entrambi e ne hanno preso atto, scegliendo di separare le loro strade. “Non c’è stato un vero fattore. Credo che siamo una delle poche coppie che non si è lasciata per tradimenti, è stata una cosa che si è spenta piano piano, in maniera naturale”. Tra di loro continua ad esserci molto affetto e tanto bene, anche la loro rottura è stata rispettosa e “dignitosa”, non si sono mai aggrediti verbalmente, hanno conservato il rispetto l’uno nei confronti dell’altra nel rispetto del passato che hanno passato insieme.