Albano Carrisi dramma familiare: “Tutte e tre morte di Covid” | il racconto choc

Albano Carrisi ha aperto il suo cuore durante l’ospitata a ‘Domenica In’, avvenuta in collegamento da Cellino San Marco. 

Non è infatti la prima volta che il noto cantante pugliese si racconta nel corso della trasmissione condotta da Maria Venier. Stavolta però, Carrisi ha toccato un argomento delicatissimo e che tutti noi temiamo di affrontare da più di un anno. Si tratta del temutissimo Covid, che ci ha privato della nostra libertà e ci ha fatto vivere enormi sofferenze. Ecco cos’è accaduto ad Albano.

Il dramma di Albano Carrisi: “Tre mie cugine…”

Nel corso della scorsa puntata di ‘Domenica In‘, andata in onda il 2 maggio 2021, Albano Carrisi ha raccontato un recentissimo evento drammatico che gli è capitato a causa del Covid.

Tre suoi familiari sono infatti morti a causa del Coronavirus. Come da lui stesso raccontato, erano tre sue cugine e si sono ammalate improvvisamente di questo terribile male. “Le ho perse in un mese“, ha infatti confessato l’artista, “si erano infettate tra di loro e tutte e tre sono volate via. La mamma l’ha trasmesso alla figlia e lei a una sua zia, moglie di mio cugino“.

Mara Venier, letteralmente sconvolta dall’accaduto, ha proseguito poi con l’intervista. Albano ha infatti dichiarato di essersi vaccinato con Moderna lo scorso 12 aprile; tra circa dieci giorni, farà invece la seconda dose. Intanto però, il cantante ha invitato tutti a non abbassare la guardia, ricordando la tragicità della situazione. “Dobbiamo prendere tutti quanti le giuste precauzioni“, ha detto Carrisi, “Il Covid colpisce quando meno te lo aspetti“.

Leggi anche —-> Albano Carrisi, bomba su Romina Power: “Non le ho mai permesso di…”

Infine, Albano ha parlato anche delle difficoltà che il mondo dello spettacolo sta affrontando. Il cantante ha confessato di non riuscire ad affrontare questa terribile tortura: lo stare un anno e mezzo lontano dal palcoscenico. Intanto, il cantante si sta dedicando anche ad altre attività, come ad esempio il vino. Ovviamente, però, non è la stessa cosa.

Leggi anche —-> Albano e Romina avete mai visto la casa che fu il loro tempio d’amore? Un sogno

E’ una terza guerra mondiale“, ha concluso infine l’artista pugliese, “con un nemico con nome e cognome ma che non riusciamo ad abbattere definitivamente. Io sto preparando la festa per il funerale del Covid“.