Tina Cipollari, sgarbo a Maria De Filippi? Pronta per l’avventura Rai

L’opinionista di Uomini e Donne , Tina Cipollari , ha rivelato che non resisterebbe alla chiamata di un programma in Rai. Ecco le sue parole.

Le parole di Tina Cipollari

Lei è una delle grandi protagonisti di uno dei programmi cult della televisione italiana, Uomini e Donne , condotto su Canale 5 da Maria De Filippi. Stiamo parlando dell’opinionista Tina Cipollari . Da oltre venti anni in tv, Cipollari è sempre stata molto restia a partecipare ad altre trasmissioni televisive. Recentemente ha spiegato che non parteciperebbe a Il Grande Fratello o L’Isola dei Famosi. Ma c’è un programma a cui non saprebbe dire di no. Una realtà a cui ha già partecipato. Stiamo parlando di Pechino Express . Tina Cipollari, infatti, ha partecipato alla quinta edizione del programma di Rai Due, condotto da Costantino Della Gheradesca. L’edizione andò in onda nel settembre del 2016 e l’opinionista di Uomini e Donneera in coppia con Simone Di Matteo, denominati Gli spostati. 

In un’intervista rilasciata al settimanale Mio , Tina Cipollari ha spiegato: Credo che sia una realtà bellissimo che rifarei volentieri qualora dovessero ripropormelo. Posso assicurarvi che è faticoso sotto svariati punti di vista, sia fisici che mentali. La scalata del vulcano Pucaya in Guatemala, ad esempio, mi ha quasi letteralmente uccisa “. In quell’occasione, la coppia Cipollari – Di Matteo, arrivò quarta, mentre a vincere fu la coppia de I socialisti , formata da Alessio Stigliano e Alessandro Tenace.

Leggi anche —–>  Bello, com’è diventato Eric Forrester? Eccolo oggi a 75 anni [FOTO]

Leggi anche —–>  Il Collegio, che fine ha fatto Giulia Matera, svolta da modella: le foto

Tina Cipollari e le parole su Uomini e Donne 

La storia opinionista di Uomini e Donne , protagonista del programma in daytime dal lontano 2001, ha parlato dei cambiamenti della trasmissione vissuti in questi anni. Cipollari ha spiegato che in passato, quando non c’erano le esterne, lo studio aveva un ruolo centrale. Ha raccontato: ” Prima ci si esibiva e ci si conosceva direttamente in studio, non esistevano le esterne. Per far breccia nel cuore del tronista bisognava puntare tutto sulla spontaneità”.

E ancora sul ruolo nella trasmissione: ” Se ci sono o ci faccio? Non fingo mai nel programma, ve lo assicuro. Io non ci faccio, io sono proprio così. Naturalmente, non mi troverete mai vestita in abiti lunghi e paillettes sul divano di casa mia o in giro per Roma “.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.