Come pulire l’ombelico: il modo migliore per eliminare i germi e lo sporco

Nel nostro ombelico si annidano milioni di germi: ecco il modo migliore per pulire l’ombelico ed eliminare lo sporco

pulire l'ombelico
Come pulire l’ombelico: cause e rimedi

Tra skin care e beauty routine non perdiamo occasione di prenderci cura del nostro corpo, provando prodotti di ogni genere per una pulizia intensa e completa.

Eppure c’è una zona del nostro corpo ampiamente trascurata, alla quale spesso non facciamo caso, o addirittura snobbiamo o trascuriamo, ovvero: l’ombelico.

Quando siamo sotto la doccia e il getto d’acqua scorre sul nostro corpo, diamo per scontato che l’ombelico si pulisca, anch’esso di conseguenza, commettendo un grosso errore.

L’ombelico infatti deve essere pulito in un determinato modo, altrimenti incoraggiamo germi e batteri a concentrarsi in esso. L’accumulo di questi organismi non è pericoloso per la salute, però causa alcuni fastidi, come l’insorgere di crosticine e cattivo odore.

Ma quali sono le cause della formazioni dello sporco, e sopratutto qual è il metodo per pulirlo. Scopriamo come pulire l’ombelico

Leggi anche->Come truccare le labbra sottili: tutti i trucchetti che non sapevi

Pulire l’ombelico: cause e rimedi

Abbiamo detto, quanto spesso l’ombelico venga trascurato quando siamo sotto la doccia. Spesso ci chiediamo da dove venga il cattivo odore, se ci siamo appena lavati. Ebbene viene proprio dall’ombelico, la cui pulizia è sottovalutata.

Una delle principali cause dello sporco dell’ombelico è l’umidità. Non asciugare bene il nostro corpo, e soprattutto la zona-ombelico, causa umidità e vapore acqueo.

Quando l’acqua si ristagna, causa il moltiplicarsi di germi e batteri. Ma questi aumentano anche con i residui di bagnoschiuma, quando andiamo di fretta e non ci sciacquiamo bene. Questa inosservanza, può portare la pelle a seccarsi e di conseguenza alla formazione di crosticine.

Altre cause che invece non possiamo controllare sono polvere, sudore e fibre degli indumenti che indossiamo. Quindi cosa bisogna fare per disinfettare per bene l’ombelico

Il rimedio del cotton-fioc per pulire l’ombelico

Il rimedio è davvero semplice, ma soprattutto casalingo, quindi non c’è bisogno di spendere soldi per farlo. La tecnica sta nel prendere un cotton-fioc e immergerlo nell’acqua ossigenata, oppure nel detergente intimo.

pulire l'ombelico
Come pulire l’ombelico: cause e rimedi

Fatto ciò, il passo successivo è quello di strofinarlo molto delicatamente nella zona dell’ombelico senza entrarci troppo dentro, perché rischierebbe di irritarsi la pelle.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.