Principe Carlo distrutto dopo la morte di suo padre Filippo: “Come si è ridotto”

Un periodo molto difficile per la Famiglia Reale britannica dopo la morte del Principe Filippo. Ecco i piani futuri del Principe Carlo e della Regina Elisabetta per la Corona.

La Royal Family dopo la morte del Principe Filippo

Lo scorso 21 aprile la Regina Elisabetta II ha compiuto 95 anni, ma non è stata certo festeggiata la ricorrenza a Buckingham Palace. Troppo grande il dolore per la perdita del Principe Filippo di Edimburgo, marito della Sovrana. E, in seguito, di Sir Michael Oswald, storico amico della Regina. In tutto questo resta aperto lo scontro con la coppia formata da Harry e Meghan, in un contesto – quello della crisi globale dovuta al Covid – che ha profondamente colpito la Sovrana. Il giornalista Federico Gatti, profondo conoscitore delle vicende interne della Royal Family, in una recente intervista, ha parlato proprio di questo difficilissimo periodo. Ha spiegato: “C’è silenzio, si respira una forte unità dietro la Corona britannica. La morte di Filippo ha toccato tutti gli inglesi più di quanto potessero prevedere”.

Ha continuato: “In questo triste momento i sudditi vedono la Regina Elisabetta come una donna anziana, sola e fragile”. Ma se c’è qualcuno sotto i riflettori in questo momento è certamente il Principe Carlo. Ha raccontato Gatti: “Carlo si è ritirato nella sua casa gallese, è un momento molto introspettivo per lui. Verso la fine dei suoi giorni, suo padre Filippo, gli ha affidato tre cose in particolare: la cura della Corona reale, quella di sua moglie la regina Elisabetta. E infine quella della sua vita personale. Nel desiderio di trascorrerla lontano dalla stanza di ospedale dove era stato ricoverato d’urgenza”. 

Leggi anche —–> Rosolino “Non dormiamo insieme” | Confessione agghiacciante

Leggi anche —–> Amici, avete mai visto la sorella di Gaia? Sono identiche FOTO

Il futuro della Corona britannica

Per la prima volta dopo la famosa intervista rilasciata a Oprah, Harry è tornato a Londra. A quanto pare, il Principe Carlo avrebbe cercato di fare da paciere tra lui e suo fratello William. Nessuno sa se il tentativo sia andato a buon fine, ma intanto Harry è tornato a Los Angeles. 

La questione Harry e Meghan è ancora la spina più dolorosa della Famiglia Reale. Ha concluso Gatti: “Sia i reali sia i sudditi concordano sul fatto che la posizione di Harry nei confronti del suo ruolo a Palazzo è diventata tale sotto la sua l’influenza”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.