Emanuele Filiberto, quando un anno fa annunciò la nascita di un suo partito: “Piani concreti per l’Italia”

Emanuele_Filiberto_solonotizie24
Emanuele_Filiberto_solonotizie24

Emanuele Filiberto di Savoia è tra i protagonisti più discussi del talent show di Amici ma, una volta chiusa questa esperienza, potrebbe mettersi in gioco anche in politica? Ecco cosa sta succedendo.

Fin dal suo rientro in Italia, Emanuele Filiberto di Savoia ha sempre guardato con attenzione alla politica nazionale tanto da alimentare alcuni rumors riguardanti un possibile approdo in questo campo per il Principe. Notizie, queste, che non hanno mai trovato una reale conferma.

In occasione di una passata intervista che nel 2020 Filiberto di Savoia ha rilasciato al Corriere della Sera ha parlato di un nuovo progetto, un’associazione che lo vedrà impegnato appunto in Italia, anche se non è ben chiaro in quali vesti.

Emanuele_Filiberto_solonotizie24
Emanuele_Filiberto_solonotizie24

Filiberto di Savoia tra arte e politica

Il rampollo di casa Savoia in questi anni ha avuto modo di mettersi in gioco in vari progetti lavorativi, i quali gli hanno permesso di essere protagonista anche al Festival di Sanremo al fianco di Pupo. In queste ultime settimane, invece, ecco che il Principe Filiberto è diventato uno dei giudici di Amici, al fianco di Stash e Stefano De Martino.

In merito alla politica, Emanuele Filiberto di Savoia, al Corriere della Sera aveva dichiarato: “Basta con la politica dei selfie con la bandiera. Servono piani concreti per l’Italia che così, a ripartire non ce la fa. E cosa han fatto i politici, mentre tutti gli altri in Europa hanno prodotto soluzioni vere?”.

Emanuele_Filiberto_solonotizie24
Emanuele_Filiberto_solonotizie24

LEGGI ANCHE -> Il Paradiso delle signore, Ilaria Rossi come ha ottenuto il ruolo di Gabriella: cosa ha fatto l’attrice

LEGGI ANCHE -> Belen Rodriguez, avete mai visto la sua sosia? Le foto della giovane modella italiana

“Non mi serve la politica per vivere”

Al momento non è ben chiaro se Emanuele Filiberto di Savoia abbia un qualche ruolo in politica o se stia pianificando il suo futuro in tal senso, anche se questo tempo fa annunciato l’avvio dell’associazione Realtà Italia “progetto è solo mio, condiviso con Antonio Bettanini e Filippo Bruno di Tornaforte, Luca Morvilli ceo di Qubit oltre a Garosci e Noci”, ha piegato il Principe al quotidiano.

Emanuele_Filiberto_solonotizie24
Emanuele_Filiberto_solonotizie24

In fine, Filiberto di Savoia ha colto l’occasione per rilasciare anche la seguente dichiarazione: “Non mi serve la politica per vivere. E non dico di avere la soluzione ma i giusti contatti per mettere attorno a un tavolo persone che saprebbero cosa fare: sono solo un aggregatore, un incubatore o un incanalatore di idee”.