John Travolta ricorda il figlio morto: chi era il ragazzo e come è scomparso

Un messaggio doloroso e commovente per il suo compianto figlio, venuto a mancare nel 2009. Ecco il post dell’attore John Travolta .

Il post commovente di John Travolta

Lui è uno degli attori più famosi ed amati del mondo, protagonista di alcune delle più leggendarie pellicole del grande schermo. Ma che nella sua vita ho dovuto affrontare diversi dolori strazianti. Stiamo parlando dell’attore americano John Travolta , nel 2009 ha perso il suo amato figlio Jett. In un post pubblicato sul suo account Instagram ufficiale, nel giorno del suo compleanno, Travolta Poche parole, ma piene di amore e dolore, che hanno commosso i suoi tantissimi followers. Oggi, Jett , avrebbe compiuto 29 anni. Ha scritto l’attore hollywoodiano: “Auguri mio bellissimo Jett, Ti voglio bene”. 

Lo scorso 12 luglio del 2020, dopo una lunga malattia, è venuta a mancare a Houston, in Texas, Kelly Preston , moglie di John Travolta. La donna è morta a soli 57 anni a causa di un tumore al seno. E ‘la prima commorazione del giovane Jett dopo la morte di Preston. Due lutti che hanno segnato profondamente l’attore americano. Tantissimi i messaggi di cordoglio e di vicinanza da parte di tantissimi fans, che hanno voluto stringersi intorno a Travolta. L’attore e Preston si sono sposati nel ’91 ed hanno avuto tre figli. Il compianto Jett, nato nel ’92 e venuto a mancare nel 2009, Ella Bleu , nata nel 2000 e Benjamin , nato nel 2010.

Leggi anche —–>  Trono over, l’ex dama Valentina senza freni su Uomini e Donne: “Cosa fanno e non dicono…”

Leggi anche —–>  Dove abita Lorella Cuccarini? Ecco la villa da sogno immersa nel verde

La morte di Jett

Jett Travolta era affetto dalla Sindrome di Kawasaki e la sua morte fu causata da un attacco epilettico. Il giovane, allora 17 anni, fu trovato senza vita nel bagno della stanza d’hotel, durante le alcune vacanze di famiglia alle Bahamas. L’attacco epilettico lo fece cadere sbattendo la testa, purtroppo per lui i soccorsi furono inutili.

La morte di Jett ha cambiato per sempre il grande attore. In un’intervista rilasciata qualche tempo fa a Us Weekly, Travolta ha dichiarato che la morte del suo primogenito è stata: “La cosa peggiore successa nella mia vita”.