“Ho temuto di lasciare mio figlio orfano”, lo sfogo amaro di J-Ax

J-Ax si è lasciato andare ad un libero sfogo con i suoi numerosi fans. Il cantante ha infatti pensato di non farcela. Ecco cos’ha detto. 

Nato nel 1972, il noto artista è uno dei rapper di maggior successo della musica italiana. J-Ax iniziò la sua carriera facendo parte della band Articolo 31 e, successivamente, ha intrapreso il suo percorso da solista. Nel 2013, ha fondato con Fedez un’etichetta discografica indipendente dal nome ‘Newtopia‘ ma, in seguito, i due hanno interrotto la loro collaborazione. Il cantante ha recentemente confessato di aver avuto paura di lasciare suo figlio Nicolas senza padre. Cos’è accaduto?

Il racconto commovente di J-Ax: “Uno dei periodi più brutti della mia vita”

J-Ax è risultato tempo fa positivo al Covid. Ad annunciarlo è stato lo stesso cantante, ma solo dopo la sua guarigione. Il rapper ha infatti pubblicato sui suoi profili social un video nel quale racconta la sua esperienza personale e la sua lotta contro il Covid.

Avete visto che nell’ultimo mese ho condiviso molti momenti della mia vita“, ha infatti detto J-Ax, “questo perché mi stava passando la vita davanti. Ho avuto il Covid“. L’artista ha poi confessato di non aver voluto parlarne prima per rispetto, dato che ci sono migliaia di italiano ricoverati. “Io sono privilegiato“, ha infatti detto in seguito, “e la mia voce poteva soffocare quella di italiani realmente in difficoltà ma ho appena fatto un tampone molecolare che ha confermato che io, mia moglie e mio figlio siamo negativi“. E’ partito così il racconto della sua storia.

Il cantante ha infatti dichiarato di aver trascorso uno dei periodi più brutti della sua vita e di non essere mai stato così male come quando ha avuto il Covid. “E’ impossibile da spiegare, se non l’hai vissuto sulla tua pelle, è impossibile“, ha poi continuato, “E’ il peggior mal di testa della tua vita“.

Leggi anche —-> Fedez, la verità sulla rottura con J-Ax e Rovazzi: “Per me una grande ferita”

Il rapper ha infatti assunto quattro diversi farmaci per cercare di calmarlo e, nonostante tutto, era comunque steso a letto e non riusciva a muoversi. “Soprattutto l’ansia di non sapere cosa accadrà, se sarà solo questo o se peggiorerà“, ha confessato il rapper.

Leggi anche —-> Qui era un bimbo bellissimo, oggi è una star di Amici. Chi è?

In seguito, lo stesso ha parlato della sua paura più grande. “La paura, come è successo a me e a mia moglie, di poter lasciare nostro figlio orfano“, ha infatti dichiarato J-Ax, che ha anche parlato delle tante difficoltà che molte persone provano vivendo questi tipi di situazioni. “Uno dei miei pensieri fissi durante tutti questi giorni“, ha infatti confessato, “è stato: ‘come può una famiglia con tre figli che vive in un bilocale uscirne’“.