Come eliminare le zanzare: il rimedio efficace (e definitivo)

C’è un rimedio casalingo ed efficace per eliminare definitivamente le zanzare: ecco qual è

eliminare zanzare rimedio
Come eliminare le zanzare con un rimedio che si trova in casa

Tutti aspettiamo la primavera per l’arrivo del sole, le temperature alte, gli alberi fioriti e le giornate più lunghe che ci donano benessere inconsapevolmente.

Con l’arrivo della bella stagione però, arrivano anche i fastidi, come il polline, le allergie e le maledette zanzare. Le zanzare rappresentano, per molte persone, la principale causa per la quale si odia la primavera.

Con l’inizio della Primavera fino a Settembre, le zanzare irrompono nelle nostre case con ronzii e punture, ed eliminarle non è così facile. Non basta avere impianti anti-zanzare come le zanzariere, zampironi o spray repellenti, le zanzare verranno comunque durante la notte a sussurrarti all’orecchio: hey io sono qui e non ti farò dormire.

Tuttavia esiste un rimedio casalingo per eliminarle definitivamente davvero efficace, non ci crederete ma questo rimedio ce l’avete in casa.

Come eliminare le zanzare: il metodo efficace e casalingo

Ogni anno la stessa storia, tra punture e ronzii delle zanzare malediciamo l’arrivo della primavera. Le temperature calde portano questi fastidiosi insetti a trasferirsi nelle nostre case, e non si limitano a succhiare sangue, ma anche e soprattutto a darci fastidio con il loro ronzio.

Leggi anche->Lavarsi i capelli senza shampoo: i rimedi casalinghi del No-poo

I rimedi contro le zanzare spesso sono costosi, come appunto gli impianti anti-zanzare o gli spray, che con il loro odore forte siamo costretti ad erogare sulla pelle anche dopo la doccia, e non è di certo una cosa che amiamo.

Esiste però una soluzione, che solitamente abbiamo in casa, ed ha principalmente un’altra funzione. Stiamo parlando di un rimedio naturale: il caffè.

Il caffè è, contro le nostre aspettative, un repellente per le zanzare e ha il potere di eliminarle per sempre. Ma come si usa?

Il caffè, il metodo efficace contro le zanzare: come si usa

Oltre ad essere una bevanda indispensabile per darci l’energia quotidianamente, il caffè è anche un metodo casalingo per allontanare in modo definitivo le zanzare, e si può utilizzare in tutte le sue forme, che sia in polvere, liquido o in chicchi. Ogni metodo ha la sua funzione, scopriamole:

Il caffè in polvere

Il caffè in polvere rappresenta uno dei rimedi contro le zanzare, cosa fare?

Prendere un contenitore e metterci dentro un po’ di caffè in polvere. Il contenitore però deve essere ricoperto di carta alluminio, che dovrà in seguito essere bruciato. La polvere bruciata farà allontanare le zanzare definitivamente.

Il caffè liquido

Il caffè può essere anche utilizzato in forma liquida, magari la parte restante che non beviamo. Tutto ciò che bisogna fare è vaporizzarlo sui banconi, i davanzali o magari dove ci sono ristagni d’acqua, in quanto è lì che le zanzare depongono le uova.

Il caffè in chicchi

Quando la femmina delle zanzare depone le uova in prossimità di acqua, dopo pochi giorni nascono le larve, che poi col tempo si trasformano in zanzare. Per impedire, quindi, il sorgere delle zanzare, bisogna partire dall’eliminazione delle larve che avviene con i chicchi di caffè.

eliminare zanzare rimedio
Come eliminare le zanzare con un rimedio che si trova in casa

Questi infatti sono potenti contro le larve e bisogna metterli lì dove c’è acqua stagnante, ovvero sottovasi, piante, bidoni o in alcuni angolo del giardino per (chi ne ha uno).

Possiamo quindi dirlo “Evviva il caffè in tutte le sue forme e funzioni”.