Paolo Bonolis rompe il silenzio su Luca Laurenti: quel che non si sa del Maestro

In una recente intervista, Paolo Bonolis ha parlato del suo amico e compagno d’avventure Luca Laurenti. Ecco cos’ha detto su di lui.

 

Il giorno 8 marzo 2021 è stato dato nuovamente il via al seguitissimo quiz show ‘Avanti un altro‘, condotto proprio da Bonolis. Tra pochissimo (dall’11 aprile) il programma arriverà inoltre in prima serata di domenica, sempre su Canale 5, e andrà a sostituire ‘Live – Non è la D’Urso‘. Il noto presentatore ha dunque parlato di questo e di molto altro durante un’intervista da lui rilasciata per il quotidiano ‘Il Messaggero‘.

Paolo Bonolis si esprime su Luca Laurenti: “La mia via di fuga”

In questa nuovissima edizione di ‘Avanti un altro‘, ad affiancare Paolo Bonolis ci sarà come sempre il bravissimo Luca Laurenti che, con la sua energia e simpatia, riesce sempre a conquistare i cuori dei telespettatori. D’altronde, i due formano una delle più spettacolari e divertentissime coppie televisive del piccolo schermo.

Bonolis ha dunque inizialmente definito Laurenti come “The dark side of the moon“, il celebre brano dei Pink Floyd. “Molti pensano ma c’è o ce fa?“, ha continuato poi il conduttore, “C’è. Legge la vita diversamente da noi“.

L’amatissimo Paolo ha poi continuato affermando sul suo conto parole dolcissime. “Mi snellisce la vita con l’imprevedibilità“, ha confessato infatti Bonolis, “Io non so mai cosa fa. E’ la mia via di fuga, Luca“.

Sempre su ‘Avanti un altro‘, il presentatore ha infatti dichiarato che un pregio del format è proprio l’improvvisazione. Lui non conosce infatti chi entra in studio, ed è come aprire ogni volta un nuovo sipario.

Paolo Bonolis e Sanremo: cosa ne pensa del Festival

Bonolis ha conosciuto molto bene Sanremo, dato che ha condotto ben due Festival: uno nel 2005 e l’altro nel 2009. A tal proposito, il conduttore ha dunque affermato che “la kermesse ha senso se decidi tu“.

Leggi anche —-> “Paolo Bonolis sostituirà la D’Urso”, rivoluzione Mediaset

Poi ha continuato, parlando di musica. “Non sono un grande esperto“, ha detto a riguardo Paolo, “anche se nel 2005 pensavo assurdo escludere i Negramaro di ‘Mentre tutto scorre’. Poi li hanno eliminati, ma sono diventati I Negramaro“.

Leggi anche —-> Paolo Bonolis, chi è la zia dichiarata Venerabile da Papa Francesco

Lo stesso ha inoltre raccontato di come stavano per escludere nel 2009 anche ‘Sincerità‘ di Arisa che, sempre in quell’edizione, riuscì però a vincere la categoria Giovani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.