Maurizio Costanzo e la sua ossessione: “Sono malato di…”

Maurizio Costanzo ha rivelato di avere un’alta forma di ossessione, che potrebbe diventare anche malattia. Di cosa si tratta? 

Il marito di Maria De Filippi è certamente uno dei conduttori e giornalisti più amati ed apprezzati dal grande pubblico italiano. I suoi programmi e i suoi progetti televisivi hanno infatti sin da subito lasciato il segno, conquistando il cuore e la mente di migliaia di telespettatori. E’ proprio vero: Maurizio Costanzo e il lavoro sono una cosa sola.

E’ stato proprio lui a rivelarlo in un’intervista. Capiamo meglio cosa intendeva.

La malattia mentale di Maurizio Costanzo: cos’ha rivelato il conduttore

In un’intervista rilasciata per il Corriere della Sera, Maurizio Costanzo ha confessato apertamente di avere una vera e propria ossessione per il suo lavoro.

Durante i giorni di lockdown e quarantena, il giornalista non si è infatti fermato nemmeno per un momento, continuando a lavorare incessantemente. Proprio in quel periodo, Costanzo si è infatti dedicato completamente al suo nuovo progetto che andrà in onda prossimamente sulle reti Rai. Parliamo di ‘Storie di un’italiana‘, durante il quale si racconteranno i grandi protagonisti dell’Italia dagli anni ’50 fino ad oggi.

Leggi anche —-> Maurizio Costanzo, avete mai visto la figlia? Ecco chi è Camilla

Nel mio studio ci sono 12 schermi sintonizzati su 12 canali“, ha inoltre dichiarato il noto giornalista a proposito delle sue ossessioni, “Riconosco che è una forma di malattia mentale!“.

Ancora rivelazioni con Costanzo: “Mi annoio quando vedo…”

Durante la stessa intervista, Maurizio Costanzo ha poi parlato di come gli manchino le tipologie di spettacoli che si costruivano anni fa. “C’era l’avanspettacolo, il cabaret“, ha detto Maurizio, “erano grandi serbatoi di talenti da cui attingere“.

Il giornalista ha poi espresso la sua opinione circa la televisione odierna, evidenziando la mancanza delle fonti di approvvigionamento da cui trovare grandi intrattenitori. “Le prime risse televisive“, ricorda il conduttore, “sono arrivate al Costanzo Show. Ma oggi mi annoio quando vedo le risse costruite“.

Leggi anche —-> Maurizio Costanzo, le parole che non ti aspetti su Emma Marrone

Inoltre, Maurizio Costanzo ha parlato di tutti gli italiani che sono stati costretti a restare in casa durante questo lungo periodo di pandemia globale. Proprio da questa situazione, è nata in lui l’idea di riproporre i momenti del passato. “E’ anche un modo per rendere omaggio a questa azienda e a chi l’ha fatta“, ha poi concluso il marito della De Filippi.