Il Commissario Ricciardi, anticipazioni puntata 1 febbraio: l’omicidio della cartomante

Anticipazioni sul secondo episodio de Il Commissario Ricciardi, su Rai Uno, in onda il prossimo lunedì 1 febbraio. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

I numeri del primo appuntamento

Il primo episodio de Il Commissario Ricciardi è stato un vero e proprio successo. La serie con protagonista Lino Guanciale ha segnato una media di 6 milioni di telespettatori, con oltre il 24% di share. Il fascino della Napoli anni ’30 e gli avvincenti casi di Ricciardi hanno entusiasmato il grande pubblico. Si tratta dell’ennesimo successo delle trasposizioni sul piccolo schermo dei romanzi dello scrittore Maurizio De Giovanni. Dopo I Bastardi di Pizzofalcone e Mina Settembre, in onda in queste settimane sempre su Rai Uno, di domenica.

Il prossimo lunedì, 1 febbraio, andrà in onda il secondo episodio de Il Commissario Ricciardi, tratto dal secondo romanzo del ciclo, dal titolo La condanna di sangue. In tutto saranno sei gli episodi, diretti da Alessandro D’Alatri, che vedremo sugli schermi. Nella serata di ieri abbiamo conosciuto meglio il Commissario, con il suo particolarissimo dono e la sua difficoltà di relazionarsi. Ma anche del suo incredibile fiuto e la sua grandissima professionalità.

Leggi anche —-> Carolyn Smith doloroso lutto: “Notizia scioccante, sono senza parole”

Leggi anche —-> Qui era solo una ragazzina, oggi a 77 anni la regina della tv

Anticipazioni sul secondo episodio

Torniamo alle anticipazioni sul secondo appuntamento. Torniamo nella bellissima atmosfera di Napoli, nella primavera del 1931. Mentre la città si riprende dal torpore dell’inverno, un nuovo caso scuote il centro della città. Sul posto interviene il Commissario Ricciardi della Squadra Mobile della Regia Questura della città partenopea. La nota cartomante, che scopriremo anche essere usuraia, Carmela Calise è stata brutalmente assassinata a bastonate.

Tutto è accaduto nel suo appartamento nel Rione Sanità. Ricciardi e il fedele Brigadiere Maione si ritroveranno in una fittissima rete che coinvolge i palazzi ricchi della città. Questa indagine porterà al primo vero e incontro – con presentazione – tra il Commissario ed Enrica, la sua amata dirimpettaia. Ma le cose non andranno come Ricciardi sperava. Il Commissario darà di nuovo prova di non essere a suo agio nel relazionarsi, ma, in scena, tornerà la vedova Vezzi, protagonista del primo episodio.