Beautiful, che fine ha fatto Darla? L’attrice combatte contro la malattia

Uscita di scena nel 2015, Darla rimane nel cuore degli appassionati di Beautiful: scopriamo che fine ha fatto l’attrice Shae Harrison.

Beautiful è una delle soap opera più longeve della storia e sicuramente quella, almeno in Italia, che ha avuto maggiore presa nei fan di questo tipo di format. Nonostante gli oltre 33 anni di messa in onda, ancora oggi ci sono telespettatori che non si perdono nemmeno uno sviluppo romantico o un retroscena riguardante la vita sentimentale dei protagonisti. La serie si è rinnovata parecchio nel corso del tempo ed alcuni dei personaggi iniziali sono stati sostituiti.

Tra quelli di cui il pubblico sente particolarmente la mancanza c’è sicuramente Darla, segretaria della stilista Sally Spectra interpretata dall’attrice Shae Harrison. Timida e vulnerabile, Darla ha vissuto alcune relazioni d’amore tormentate prima di trovare la felicità con il bel Thorne, il più piccolo dei Forrester, e sposarsi. Il matrimonio ha funto come espediente per marginalizzare la figura di Darla, prima al centro di quasi tutti i risvolti di trama, successivamente uscita fuori dal copione quando la produzione ha deciso che il suo percorso narrativo era ultimato. Il personaggio, infatti, muore in una delle puntate registrate nel 2015.

Che fine ha fatto Shae Harrison, l’attrice che ha dato vita a Darla di Beautiful?

Dopo quell’ultimo appuntamento con la soap né Darla né Shae si sono più viste in televisione. L’addio alla soap le aveva permesso di ottenere il ruolo di detective nella serie Castle, ruolo che poco tempo dopo ha dovuto lasciare a causa della scoperta di una brutta malattia. La Harrison, infatti, è affetta da fibromialgia cronica, una malattia degenerativa che le ha prima impedito di imparare nuovi copioni e successivamente costretta sulla sedia a rotelle.

Leggi anche ->Era la “cinesina” del Grande Fratello, oggi super modella: la drastica trasformazione

La sua condizione è nota a tutti nel mondo di Hollywood e qualche tempo fa l’amica dell’attrice, Cathy Thomas, si è vista costretta a lanciare in rete una raccolta fondi per aiutarla a sostenere le spese delle cure mediche. Le terapie per curare la fibromialgia cronica, infatti, sono molto costose e con il tempo questo costo ha inciso notevolmente sulle finanze di Shae e della sua famiglia.

Leggi anche ->Beautiful, anticipazioni dal 17 al 23 gennaio: la proposta indecente di Thomas a Hope