Meteo weekend, arriva il regalo di Santa Lucia

Le previsioni meteo per il weekend: arriva  l’Alta Pressione, scendono le temperature, finiscono le piogge

Meteo
Meteo le previsioni per il weekend

Finalmente dopo giorni di pioggia potremo permetterci il lusso di dimenticare a casa l’ombrello.  Stando alle previsioni meteo per il fine settimana che sta per iniziare il ciclone che ci ha tormentato per una settimana farà le valigie e andrà via grazie alla spinta dell’Alta Pressione. Questa arriverà proprio nel giorno di Santa Lucia accompagnata da venti gelidi.

Per avere il clima asciutto e soleggiato dovremo pagare lo scotto di un po’ di freddo in più. In questi ultimi giorni le correnti instabili portatrici di piogge non hanno però inciso sulla colonnina di mercurio che si è mantenuta su valori stabili e tutto sommato accettabili.

Dopo la sferzata fredda foriera di bel tempo avremo modo di rilassarci in un dolce tepore dicembrino. Ma non adagiatevi perché il gelo scenderà sull’Italia in prossimità del Natale.

Meteo weekend: sole e gelo

Questo fine settimana segnerà la fine del maltempo e l’arrivo di un periodo stabile e soleggiato. Ma prima di andarsene definitivamente il ciclone ci farà tribolare ancora un po’.

Sabato 12 dicembre nel primo giorno del weekend sarà ancora il ciclone a farla da padrone sull’Italia. A pagarne il prezzo maggiore il Nord dove al mattino sarà una una coltre di nubi nere a dare il buongiorno, il versante tirrenico che non si è perso una pioggia in questo periodo, la Sicilia e la Sardegna sempre interessate dal maltempo dell’ultima settimana.

Soprattutto le regioni tirreniche saranno vessate dai temporali, mentre andrà meglio al Nord dove si verificheranno dei piovaschi sulla Lombardia, la Liguria e l’Emilia.
Sul versante adriatico qualche debole pioggia farà capolino interessando però più le zone interne che quelle costiere. Andrà meglio sulla Puglia, il Molise e la Basilicata dove il sole la spunterà fra le nubi.

Domenica 13 dicembre giorno di Santa Lucia ecco che l’Alta Pressione accompagnata dai venti di Maestrale e Tramontana farà il suo ingresso in Italia scacciando il ciclone. Nel suo fare le valigie però la Bassa Pressione porterà dei temporali in Sicilia, su parte del Sud e sul versante adriatico. Sole invece sul resto del Paese che finalmente potrà godere di un clima asciutto.

Temperature in ribasso

L’arrivo dell’Alta Pressione sarà accompagnato nel weekend dai freddi venti di Tramontana e di Maestrale. Saranno questi i responsabili della sferzata verso il basso delle temperature. Domenica infatti registreremo un abbassamento termico di qualche grado. A Roma la minima sarà di 3 gradi contro i 7/8 di questi giorni, a Torino scenderemo a -2 anziché i 2 gradi di ieri.

Lunedì 14 avremo una bellissima giornata di sole, ma nei valori minimi sarà decisamente fredda. Al sud l’irraggiamento solare e l’attenuazione dei venti farà salire i termometri. La scalata continuerà ancora nei giorni successivi. Senza più venti freddi e con l’Alta Pressione dominante avremo giornate tiepide proprio nel cuore di dicembre. Ma come abbiamo detto durerà poco: all’orizzonte c’è il grande gelo di Natale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.