Meteo, che svolta arriva l’estate di dicembre

Le previsioni meteo per la prossima settimana di dicembre: dopo le piogge, arriva il ‘caldo’. Ecco cosa ci aspetta

caldo natale australia
Arriva il caldo di dicembre! Non andremo in spiaggia come in Australia, ma al Sud sarà una piccola primavera

Preparatevi a salire sulle montagne russe perché questo dicembre offrirà davvero di tutto. Dopo un inizio gelido siamo nel bel mezzo del periodo dell’instabilità. Le previsioni per i prossimi giorni indicano infatti che piogge e precipitazioni saranno protagoniste con pochi sprazzi di sereno e con un susseguirsi di cicloni. Ma dopo come alla fine di ogni tempesta splenderà il sole, e che sole! Il meteo per la prossima settimana rivela che arriverà l’Alta Pressione a regalarci un’estate dicembrina.

E’ piuttosto insolito che l’Anticiclone Africano si faccia vedere in questo periodo dell’anno, ma i cambiamenti climatici stanno rompendo qualsiasi regola e consuetudine.

Dunque a metà dicembre avremo delle temperature piacevoli più alte della media del periodo. Il rovescio del caldo in questo momento dell’anno sono le nebbie che torneranno a tormentare il Nord Italia.

Dunque Natale e Capodanno con il sole? Affatto. Le montagne russe di dicembre passeranno dal sole al freddo gelido. Proprio nella settimana che ci porterà alle festività vivremo un altro shock termico con temperature che crolleranno sotto zero e con la neve che farà capolino anche in pianura. Le previsioni meteo per le feste lo ribadiscono da un po’ di tempo: arriverà un’ondata gelida dalla Russia.

Meteo prossima settimana: arriva il caldo di dicembre

Fra domenica 13 e lunedì 14 dicembre l’Alta Pressione presente sull’Africa si distenderà sul Mediterraneo raggiungendo anche il nostro Paese. Questo favorirà la scomparsa dei cicloni e porterà dopo giorni di piogge e nuvolosità finalmente un po’ di tempo stabile.

Non solo avremo giornate soleggiate, ma anche un rialzo notevole delle temperature. Il caldo di dicembre non sarà così intenso da obbligarci a fare nuovamente il cambio di stagione negli armadi, ma sarà sufficiente per farci dimenticare sciarpe, cappelli e maglioni pesanti.

L’aumento sarà di 5/6 gradi sia nei valori massimi, sia minimi. In alcune zone d’Italia l’aumento termico sarà più sensibile, mentre altrove causa la presenza della nebbia le temperature si manterranno bassine anche durante il giorno.

Dunque al Sud avremo un piccola primavera con massime di 19/20 gradi a Palermo. A Roma le minime passeranno da 5 a 9 gradi mentre le massime raggiungeranno i 16 gradi. A Milano per via della nebbia l’aumento termico sarà minore, ma comunque si spezzerà quell’onda gelida che attanaglia la città da diversi giorni: passeremo così da -1 di minima a 4, mentre le massime non subiranno grosse variazioni mantenendosi intorno agli 8/9 gradi.

Questa ondata tiepida ed asciutta ci accompagnerà per una settimana fino a circa il 21 dicembre. A spazzarla via sarà un’ondata gelida proveniente dalla Russia che penetrerà in Italia dalla porta di Bora e facendo crollare le temperature dapprima al Nord e poi sul resto della Penisola.

Il freddo diventerà dunque il protagonista della settimana di Natale facendoci subire l’ennesimo shock termico di questo pazzo – meteorologicamente parlando – dicembre.

temperature
La situazione termica il prossimo 15 dicembre in Italia

One thought on “Meteo, che svolta arriva l’estate di dicembre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.