Le 10 abitudini quotidiane da toglierci subito

10 abitudini che tutti abbiamo ma che sono pericolose per la nostra salute e incolumità

abitudini
Occhio alla tenda della doccia

Ci si mette poco a prendere un abitudine, ma tantissimo a toglierla. E alcune abitudini faremmo bene ad eliminarle perché non fanno per niente bene alla nostra salute o ci mettono in pericolo. Si tratta di abitudini comuni che più o meno tutti abbiamo, tendenzialmente innocue, ma che nascondono delle insidie.

Le 10 abitudini da togliersi subito

Il punto e il rischio sono le insidie nascoste e pericolose delle abitudini. La maggior parte di noi compie gesti quotidiani credendoli ordinari e sottovalutando enormemente i rischi. Eppure anche nel semplice lasciare una bottiglia d’acqua in macchina si corre un pericolo. Piccolo, certo, ma lo si corre. Meglio evitare, no? Oppure quanti di noi lasciano l’asciugamano bagnato appeso oppure mettono lo smartphone a ricaricare sul letto o sotto un cuscino? Ecco, sarebbe meglio non farlo.

  • Mettere i piedi sul lunotto dell’auto
  • Lasciare l’asciugamano bagnato appeso e la tendina della doccia tutta in un lato
  • Bere il caffè a stomaco vuoto
  • Mangiare i pop corn
  • Lasciare una bottiglia d’acqua in macchina
  • Spremere i brufoli
  • Fare foto di ogni cosa con lo smartphone
  • Prendere vitamine senza controllo medico
  • Ricaricare il telefono sotto un cuscino
  • Lasciare un bicchiere d’acqua sul comodino

Mettere i piedi sul lunotto dell’auto

Questo è un avvertimento per il passeggero: non mettete mai i piedi sul lunotto! E non perché si sporca o per educazione, ma perché in caso di frenata improvvisa rischiate di spezzarvi le gambe o di sbattere la testa contro le vostre ginocchia con conseguenze facilmente immaginabili.
Lasciate perdere i film in cui si vedono i protagonisti nei lunghi viaggi in macchina allungare le gambe sul lunotto: è molto pericoloso!

Appendere l’asciugamano bagnato e radunare la tendina della doccia

Una volta che vi siete asciugati appendete il vostro asciugamano e lasciate la tendina della doccia radunata da un lato. Bene, anzi no, malissimo. Già perché in entrambi i casi si tratta di tessuti bagnati che devono asciugarsi e per farlo devono essere stesi. Se non li stendete l’umidità farà proliferare i batteri. Dunque una volta fatta la doccia allargate l’asciugamano e stendete la tendina.

Non bevete il caffè a stomaco vuoto

Come si può dire di no ad un buon caffè? E infatti non si dice. Soltanto evitate di prenderlo a stomaco vuoto. Prendetelo dopo pranzo o accompagnatelo con qualcosa di solido. Il caffè contiene sostanze altamente irritanti che possono danneggiare lo stomaco provocando bruciori di stomaco e gastrite.

Non mangiate i pop corn

Detta così fa male, ma sappiate che anche i pop corn rischiano di farlo ai vostri denti. L’unico modo per continuare a mangiarli e non avere patemi è lavarsi immediatamente i denti dopo averli mangiati. Questo perché i pop corn hanno delle minuscole parti, delle pellicine, che possono infilarsi nei denti e creare seri danni. Solo sciacquare i denti immediatamente dopo aver mangiato i pop corn può eliminarle, ma se fate passare qualche ora rischiate di non riuscire più a rimuoverle!

Non lasciate bottiglie d’acqua in macchina

Cosa potrà mai fare di male una bottiglia d’acqua in macchina? Nulla se la mettete nel bagagliaio o sotto il sedile. Noltissimo invece se la lasciate sul sedile, in piena estate e sotto il sole. Già perché l’acqua contenuta nella bottiglietta funziona come una lente d’ingradimento. E se un raggio di sole colpisce quella bottiglietta…sì, esatto scatena un incendio. Certo, devono esserci un po’ di condizioni affinché questo avvenga, quindi non è comunissimo, ma i rischio c’è. Meglio pensarci la prossima volta che state per lasciare una bottiglia in macchina.

Non spremete i brufoli

Questa non potete non saperla. E’ una delle peggiori abitudini che ci siano e anche una delle più stupide. Già perché schiacciarne uno significa averne 3/4 il giorno dopo. Il motivo è semplice. Un brufolo è un’infiammazione e un’infezione della pelle dovuta all’eccesso di sebo. Rompendo il foruncolo non fate altro che portare ulteriore infezione nella zona con le mani e aumentate l’infiammazione. Disinfettate e poi applicate una crema antibiotica. E se ne soffrite andate da un dermatologo.

Non fate troppe foto con il vostro smartphone

Vi sembra una sciocchezza inutile? Adorate fare foto e volete ricordare tutto? Bene, a prescindere dal fatto che scattiamo molte più foto di quelle che poi riguardiamo, è importante sapere anche che nel momento in cui scattate una foto vi state perdendo molti particolari.
La vostra attenzione infatti è sulla foto, sull’esposizione, la luce etc e non sul’oggetto fotografato. Per una foto perfetta vi state perdendo l’emozione di un’impressione dal vivo. Vi sembrano consigli di un boomer? Beh è il cervello che funziona così: lo ha rilevato uno studio di Linda Jenkel della Farifield University.

Non prendete vitamine senza prescrizione medica

Le vitamine fanno bene. Le vitamine proteggono da molte malattie. Le vitamine aumentano le difese immunitarie. Prendiamo allora le vitamine. No! A dirlo non dovete essere voi, ma il vostro medico. Un eccesso di vitamine può risultare inutile, diminuire l’effetto o in taluni casi fare perfino male. Chiedete consiglio prima di assumerle!

Non lasciate un bicchiere d’acqua sul comodino

Vi state per mettervi a dormire e posizionate un bicchiere d’acqua sul comodino. Sia mai che vi venga sete durante la notte non dovete alzarvi. Beh sarebbe invece meglio alzarsi o se proprio non vi va mettete una bottiglia chiusa sul comodino. Numerosi i motivi per non lasciare un bicchiere così: attira polvere, crescono batteri e può causare un corto circuito.

Non mettete il vostro telefonico in carica sotto il cuscino

Quando lo smartphone è in carica può scaldarsi molto fino a diventare bollente. Il che è di per sé non un ottimo segno sulla vitalità della batteria, ma soprattutto può facilmente creare un incendio. Se poi lo avete lasciato coperto, dunque non c’è aria che faccia disperdere il calore, la fiamma può raggiungere le coperte e scatenare un incendio. Dunque lasciate il vostro telefono in carica su di una superficie dura, infiammabile e senza coprirlo.