Emergenza Covid: Austria in lockdown con coprifuoco

Emergenza Covid: anche l’Austria rorna in lockdown, locali chiusi e coprifuoco.

Sebastian Kurz in conferenza stampa (sebastiankurz.at/Facebook)

La pandemia di Covid-19 si aggrava in tutta Europa e sempre più Paesi stanno tornando al lockdown anche se flessibile rispetto a quello della scorsa primavera.

L’ultima notizia è che anche l’Austria va in lockdown, l’annuncio è arrivato poco fa dal cancelliere Sebastian Kurz nella conferenza stampa indetta per questo pomeriggio. Una decisione che era stata già anticipata dai media.

L’ultimo Paese ad annunciare il ritorno al lockdown era stato ieri pomeriggio il Belgio, dove la situazione è drammatica, con contagi incontenibili e mortalità altissima. Mercoledì sera era stato il presidente Emmanuel Macron ad annunciare il lockdown per la Francia. Nello stesso giorno anche la cancelleria Angela Merkel aveva comunicato nuove restrizioni in Germania, per contenere la diffusione del contagi da coronavirus

Leggi anche –> Francia in lockdown: la grande fuga da Parigi | VIDEO

Emergenza Covid: Austria in lockdown con coprifuoco notturno

Aumentano i Paesi europei costretti a tornare al lockdown a causa del dilagare dei contagi da nuovo coronavirus Sars-CoV-2, insieme al boom di ricoveri ospedalieri. L’ultimo Paese in ordine di tempo del Vecchio Continente è l’Austria. L’annuncio è arrivato oggi pomeriggio, dal cancelliere austriaco Sebastian Kurz.

L’Austria sarà in lockdown da martedì 3 novembre fino al 30 novembre. Saranno chiusi bar, ristoranti, alberghi, cinema, teatri, musei e centri sportivi. Non si potranno celebrare matrimoni. Inoltre il Paese andrà in coprifuoco notturno dalle 20.00 alle 6.00.

Leggi anche –> Allarme Italia, vicini allo scenario 4: rischio lockdown dall’8 novembre

Resteranno aperte le scuole, così come i parchi pubblici.

Sono misure, ha spiegato Kurz, per contenere la seconda ondata della pandemia di Covid-19, che sta creando gravi problemi anche all’Austria.

Leggi anche –> Festeggiamo Capodanno a luglio, la proposta anti-Covid

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.