Festeggiamo Capodanno a luglio, la proposta anti-Covid

Festeggiamo Capodanno a luglio, l’originale proposta anti-Covid di una dottoressa.

capodanno luglio proposta anti-covid
Capodanno, fuochi di artificio (Foto di Gerd Altmann da Pixabay)

Che le feste di Natale e di fine anno siano a rischio è un’ipotesi che si fa sempre più concreta, di fronte a un rapido e inarrestabile aumento di casi di Covid-19, la malattia causata dal nuovo coronavirus Sars-CoV-2.

I contagi dilagano in tutta Europa, con i governi che corrono ai ripari tra lockdown mirati, coprifuoco e chiusura di locali. Il virus, però, sembra inarrestabile, e siamo a poco più di un mese dall’inizio dell’autunno. Ci aspettano ancora lunghi mesi di freddo inverno e buio, in tutti i sensi. I virus respiratori come il nuovo coronavirus sono favoriti dal freddo. La situazione attuale della pandemia potrebbe peggiorare ulteriormente, compromettendo le festività di Natale. Tanto che l’ipotesi di alcune settimane fa del prof. Crisanti di fare un lockdown a Natale non è da escludere.

Sicuramente non potremo fare grandi feste con tante persone e anche i pranzi e cenoni di Natale rischiano di essere limitati. Sicuramente escluse le grandi celebrazioni di Capodanno. Così c’è chi propone di festeggiare a luglio. In estate.

Leggi anche –> Vip italiani con il Covid: una lunga lista di contagiati

Festeggiamo Capodanno a luglio,  proposta anti-Covid

La proposta è dell’infettivologa belga Frédérique Jacobs, capo dipartimento di malattie infettive in un ospedale di Bruxelles. Ospite della tv belga, l’infettivologa da detto: “Anche se riusciamo a far abbassare la curva” dell’epidemia “dobbiamo dire a noi stessi che fare le feste di fine anno come facciamo di solito è pericoloso“. Le riunioni di famiglia con tante persone che mangiano, bevono, si divertono, si scambiano regali e si abbracciano sono le situazioni ideali per la diffusione del virus. Ha messo in guardia l’esperta.

Dunque, non potendo festeggiare adeguatamente tra dicembre e gennaio, l’idea è quella di rimandare all’estate a luglio o ad agosto, quando l’estate dovrebbe ridurre i contagi come avvenuto quest’anno e si spera che sia arrivata nel frattempo una cura efficace o il vaccini. Per fine anno le celebrazioni saranno più sottotono e ridotte ma nulla vieta di festeggiare in estate, magari all’aperto, come consiglia l’infettivologa.

Leggi anche –> Meteo Natale 2020 previsioni: sarà un Bianco Natale?

capodanno luglio
Capodanno (Foto di S. Hermann & F. Richter da Pixabay)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.