Lavoro, l’ASP assume a tempo indeterminato: possibilità anche per diplomati

Lavoro

Buone notizie per chi cerca lavoro. L’ASP II di Trivulzio cerca assistenti e collaboratori tecnici. Per questa ragione, sono stati aperti due bandi per la selezione di tale personale che sarà assunto a tempo indeterminato. La selezione è aperta anche a diplomati e la scadenza per la domanda è fissata per le ore 23:59 del 3 novembre 2022.

Sono 4 i posti per cui si cercano candidati: in particolare, con questa selezione di personale si cercano due Assistenti Tecnici (categoria C) e 2 Collaboratori Tecnici Professionali – Ingegnere edile, meccanico o civile. L’offeta di lavoro è su Milano, l’AST (Azienda di Servizi alla Persona) “Istituti milanesi Martinitt e Stelline e Pio Albergo Trivulzio”, infatti, ha varie sedi aperte su Milano ed è molto rinomata nel capoluogo. Bene precisare che chi supererà tali selezioni di personale andrà a vivere in Lombardia che è la seconda ragione più ricca d’Italia visto che ha un PIL pro capite annuale di 38.000 euro. Inoltre, la città metropolitana di Milano è, secondo la classifica 2021 redatta da “il Sole 24 Ore” sulla qualità di vita nel Bel Paese, la seconda provincia più vivibile d’Italia.

Come si svolge la selezione

La selezione per partecipare alla selezione dei candidati per ricoprire i sopra menzionati 4 posti di lavoro è pubblica: prevista una prova scritta d’esame ma anche una pratica e un’irale. In base alla quantità di domande che arriveranno, ci sarà anche la possibilità di dover sostenere una prova preselettiva fatta sui curriculum inviati. Il punteggio nella graduatoria finale che stabilità il vincitore sarà calcolato sommando i tre punti calcolati ottenuti in ognuna delle prove sostenute al quale andranno aggiunti quelli conseguiti dalla valutazione dei titoli presentati.

Lavoro

 

Requisiti per l’accesso al bando

Per poter partecipare a questo concorso di lavoro pubblico ricordiamo che ci sono due diverse selezioni da sostenere ma, in entrambi i casi, bisogna possedere questi requisiti fondamentali:

  1. avere la piena e incondizionata idoneità fisica all’impiego
  2. possedere la cittadinanza italiana, europea oppure di Paesi terzi
  3. avere il godimento dei diritti civili e politici
  4. non essere statio destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dal pubblico impiego
  5. non aver riportato condanne penali incompatibili con l’esercizio di questi impeghi
  6. essere inclusi nell’elettorato politico attivo

Più nello specifico, per partecipare alla selezione per Assistenti Tecnici (categoria C) occorre anche il diploma di istruzione secondaria di secondo grado. Necessario, quindi, il diploma di geometra oppure di costruzioni ambiente e territorio o di perito edile. Inoltre, occorre avere l’abilitazione all’esercizio della professione di geometra. Per poter partecipare alla selezione per Collaboratore Tecnico Professionale- ingegnere edili, meccanico o civile è necessario (Categoria D), invece, è necessario avere la laurea conseguita in ambito dell’ingegneria e la qualifica professionale ad essa collegata. Per presentare la domanda per la partecipazione a tali suddetti bandi di lavoro basta collegarsi alla piattaforma “rivulzio.iscrizioneconcorsi.it” e seguire la relativa procedura telematica.

Lavoro