Totti e Ilary: la somma che spendevano ogni mese fa accapponare la pelle

ilary totti
Fonte: web

Quanti soldi spendevano al mese Ilary e Totti per la loro casa? La somma è davvero incredibile.

A spifferare la cifra spesa al mese da Francesco Totti e Ilary Blasi per la loro casa è stato ancora una volta Alex Nuccetelli (il migliore amico di Totti), che pare proprio non riesca a tacere sui vari aspetti del matrimonio naufragato tra i due super vip.

Non è bastata quindi la denuncia di Ilary Blasi, anzi. Al massimo questa non ha fatto che rafforzare il rancore di Nuccetelli per la showgirl…D’altronde Nuccetelli l’aveva avvertita: la denuncia lo avrebbe spinto a rivelare ancora più dettagli sulla vita privata dell’ex coppia d’oro italiana. C’è da chiedersi come reagirà Ilary all’ennesima provocazione dell’uomo…

Quanto spendevano al mese Ilary e Totti per la casa

Stando alle rivelazioni di Nuccetelli, Ilary e Totti avevano un tenore di vita molto alto e non si facevano mancare niente. I due vivevano in “una villa pazzesca. Per mandarla avanti ci vogliono almeno 60.000 euro al mese fra personale di servizio e bollette. E le entrate di Francesco non sono più quelle di una volta”. Dichiarazioni molto private che di certo avranno indispettito non solo la Blasi ma anche lo stesso Francesco Totti.

totti e ilary
Fonte: Instagram

A ogni modo, se le spese per la casa sono davvero queste, sembra più che comprensibile il fatto che Ilary abbia chiesto all’ex ben 20.000 euro di mantenimento al mese. Totti però, come è risaputo, non avrebbe intenzione di destinarle un centesimo. L’ex calciatore vorrebbe pagare mensilmente solo 7 mila euro per il mantenimento dei tre figli.

Tra i due ex non potrebbe esserci più rancore e i loro rapporti sono diventati sempre più freddi. Ora Ilary rivorrebbe indietro la sua collezione di borse, dopo aver (probabilmente) venduto i Rolex appartenenti a Totti. Di sicuro in tribunale ci sarà una lotta estenuante senza esclusione di colpi e staremo a vedere chi vincerà. L’importante però, alla fine, è tutelare il benessere psicologico dei tre figli della coppia, che viene (o dovrebbe sempre venire) prima di ogni altra cosa. Totti e Ilary saranno di sposti a scendere a compromessi per il bene dei loro figli?