Regina Elisabetta, spunta lettera segreta del figlio: fiumi di lacrime

Regina Elisabetta

Commoventi le parole che il Principe Andrea di York ha scritto come ultimo saluto alla madre. la Regina Elisabetta. Parole chiare e semplici che sono un ringraziamento per questa donna tanto speciale che era sua madre che, a quanto lui stesso dice, non le ha mai fatto mancare il suo appoggio anche nei momenti più bui.

Un momento davvero toccante quello della lettura della lettera del Principe Andrea di York verso la madre, la Regina Elisabetta. Fischiato dal popolo in questi giorni, il suddetto Principe cerca quindi di mostrare il suo lato di figlio e suddito devoto verso la madre scomparsa alla popolazione. Le parole sono semplici e arrivano dritte al cuore ma lo scandalo a luci rosse Giuffrè e la scelta di andare a chiudere il tutto con un accordo extragiudiziale non sembra essere piaciuto ai sudditi del Regno perché pare che per molti di loro sia sembrata la resa di un uomo che ha sempre invece dichiarato la sua innocenza. Basterà questo nobile gesto perché il popolo britannico riesca a vedere con altri occhi il Principe Andrea? Non ci resta che attendere per capirlo.

Commozione alla lettura della lettera

Con le parole scritte nella lettera, il Principe Andrea di York ha rivelato chiaramente tutto l’amore e il rispetto che ha provato per un madre tanto particolare, in quanto oltre che madre era anche madre e Regina. La lettera, infatti, incomincia con queste parole: ” Cara mamma, madre, Sua maestà, tre in uno”. Nella lettera è il principe che dice “Vostra Maestà, è stato un onore e un privilegio servirla”. Ed è sempre come Principe e cittadino inglese che spiega” “Madre della nazione, la tua devozione e il tuo servizio personale alla nostra nazione sono unici e singolari; la tua gente mostra il suo amore e rispetto in tanti modi diversi e so che stai osservando, onorando il loro rispetto”. Infine, come figlio il Principe Andre rivela che “Mamma, il tuo amore per un figlio, la tua compassione, le tue cure, la tua fiducia ne farò tesoro per sempre., Ho trovato la tua conoscenza e saggezza infinite, senza confini o contenimento. Mi mancheranno le tue intuizioni, i tuoi consigli e il tuo umorismo”.