Cheesecake al caffè, la ricetta del dolce senza cottura più veloce e buono che ci sia

Cheesecake al caffè

Avete voglia di qualcosa di buono, goloso e praticamente irresistibile ma non volete accendere il forno? Nessun problema. La cheesecake al caffè è quello che fa per voi. Gustosa e rigenerante, è il dolce fresco perfetto per darsi una sferzata di energia in questi giorni di fine estate sempre caldi e pieni di cose da fare.

Facilissima e veloce da fare, tutti la possono preparare: anche chi non sa niente di pasticceria, ed è sempre un successone! Così preparata, la cheesecake al caffè, infatti, è talmente buona che va a ruba in un istante. Di grande effetto scenico e pronta in un paio di semplici passaggi, questa ghiottoneria mette l’acquolina in bocca la solo vederla. Vista la presenza della caffeina, si sconsiglia di presentarla ai minori di 14 anni. Perfetta gustata come merendina rigenerante e rinfrescante o come dessert di fine pasto, è una di quelle ghiottonerie veloci da fare perché senza cottura che tutti possono mangiare. Vediamo quali passaggi fare e in ordine per preparare questo dolce irresistibile.

Ecco cosa serve per fare il cheesecake al caffè

Per realizare questo dolce a cui nessuno sa dire di no ci vuole veramente poco. Non occorre essere degli chef professionisti ma solo avere voglia di mangiare qualcosa di dolce semplicemente incredibilmente buono. Di seguito riportiamo cosa vi servirà per preparare queste strepitosa torta.

  • Strumenti
  • due ciotole
  • un mixer cucina
  • una spatola
  • uno stampo a cerniera di diametro 22 cm
  • carta forno

 

  • Ingredienti
  • per la base
  • metà panetto di burro da 300 g
  • 280 di biscotti secchi al cacao
  • per la crema al caffè
  • 1 tazza di panna fresca
  • una tazza + un cucchiaio di zucchero a velo
  • 10 fogli di gelatina fresca
  • 500 ml di philadelphia
  • 40 ml di caffè amaro fatto con la moka
  • per decorare
  • scagliette di cioccolato a proprio piacimento

Cheesecake al caffè, il procedimento

Impastate i biscotti tritate finissimamente con il burro per avere un composto sabbioso uniforme con il quale fodererete uno stampo a cerniera ricoperto di carta forno. Compattate con cura il composto sulla base e ai lati dello stampo e fate riposare il tutto in frigo per 30 minuti. Nel frattempo, sciogliete in 50 ml di panna la gelatina ben strizzata dopo averla tenuta in ammollo in acqua fredda per 10 minuti. Ammorbidite il formaggio spalmabile e inglobate lo zucchero e il caffè. Aggiungete la gelatina sciolta nella panna e, solo infine, inglobate la restante panna montata. Trascorso il tempo necessario, farcite l abase con la crema al caffè realizzata, livellate la superficie e fate riposare il tutto in frigo per almeno 1 h. Quando si sarà compattata, tirate fuori dal frigo la cheesecake, sformatela e metterla su un bel piatto da portata. Decoratela con le scagliette di cioccolato e conservatela in frigo fino al momento di servirla.