Torta tenerina, il dolce perfetto per ogni occasione

Torta tenerina

La Torta tenerina è una di quelle ricette economiche e facilissime da fare che ogni donna deve assolutamente conoscere e saper fare. Appuntatevela sul vostro taccuino e vedrete salverà anche voi in tantissime situazione imbarazzanti. Si tratta, infatti, di una preparazione last minut golosissima alla quale è praticamente impossibile dire di no. Vedrete che tutti ne vorranno mangiare almeno una fetta.

Questa torta magari all’aspetto può non essere molto bella perché la sua superficie può presentare delle crepe vista la tenerezza del dolce. Si tratta però di una ghiottoneria strepitosa che si può realizzare in qualunque stagione dell’anno e ogni volta conquista con il suo profumo inebriante. Al primo assaggio è sempre e subito amore puro. E come potrebbe essere altrimenti! Fatta con soli 5 ingredienti e in pochissimi e facili passaggi, si scioglie in bocca come una nuvola coccolando il palato con la sua delicatezza e il suo goloso e gustoso sapore.

Cosa serve per fare questo dolce incredibilmente buono

Preparare questa torta è facilissimo tanto che tutti possono realizzarla: anche chi non ha nessuna nozione di pasticceria, e sarà sempre un successone! Vedrete che è talmente buona che va a ruba in un istante. Il consiglio, infatti, è quello di farne una un poco più grande rispetto al numero degli ospiti  a cui la presenterete perché vedrete che ne vorranno sicuramente un piccolo bis.

Stiamo parlando di un dolce perfetto per la merendina dei più piccini magari servendolo accompagnandolo con un buon succo di frutta. Inoltre, è questo il dessert di fine cena perfetto per concludere con il giusto brio una cena in famiglia o con amici. Servitelo accompagnandolo con una pallina del vostro gusto di gelato preferito e sarà un successone!

  • Strumenti
  • uno stampo di diametro 24-26 cm
  • due ciotole
  • pentolino per la cottura a bagnomaria
  • una frusta
  • una spatola

 

  • Ingredienti
  • 2 copie di uova bianche medie
  • cioccolato al latte
  • 4/5 di un panetto di burro da 125 g
  • 7 cucchiai e mezzo di zucchero semolato
  • 2/5 di un bicchiere di farina
  • zucchero a velo per completare

Torta tenerina, ecco come si prepara

Sciogliete a bagnomaria il cioccolato tritato e raccolto in un pentolino, senza mai smettere di mescolarlo. Unite il burro spezzettato e continuate a mescolare fino ad avere una soluzione omogenea senza mai superare la temperatura di 50° (che è il punto di fusione del cioccolato) e fate intiepidire. Nel frattempo montate i tuorli con lo zucchero aggiunto in due volte. Trascorso il tempo necessario, unite il composto di burro e cioccolato e poi gli albumi montati a neve mescolando dal basso verso l’alto con una spatola. Trasferite l’impasto uniforme in uno stampo di diametro 24-26 cm, imburrato e infarinato. Livellate la superficie e infarinate a 180° per 25 minuti. A fine cottura, sfornate il dolce e fatelo raffreddare prima di spolverizzarlo con dello zucchero a velo.