Vite Al Limite, Kirsten Perez pesava 300 kg: oggi è irriconoscibile

Vite al Limite

Vite Al Limite è un programma che no smette di stupire gli amanti del genere. Un’altra dele sue protagoniste ce l’ha fatta ed ha cambiato vita. Stiamo parlando di Kirsten Perez. Che fine ha fatto? Scommettete che non la riconoscereste mai?

La giovane Kirsten Perez ha messo in atto una trasformazione radicale: il suo cambiamento infatti è stato il frutto di un mutamento fisico ma soprattutto mentale. Sembra proprio che la paziente Kirsten Perez del famoso Dott. Nowzaradan ce l’abbia fatta e che adesso sia una nuova persona. Una storia questa di successo che nessuno avrebbe mai potuto pensare che accadesse anche se i fan ci speravano davvero tanto. Ma che fine ha fatto questa donna vincente?

Kirsten Perez e la sua nuova vita

La giovane donna si è rivolta al Dott. Nowzaradan quando pesava 300 kg e la sua vita era veramente a rischio. Era talmente grassa da avere difficoltà a fare qualsiasi movimento e quindi non era più padrona della propria vita. La donne dipendeva dai  propri cari per ogni cosa. Ma come si fa ad arrivare a questo punto?

Come la stessa Kirsten ha raccontato durante le  puntate del famoso programma televisivo “Vite al Limite” di cu è stata protagonista, lei ha avuto problemi di droga fin da giovane forse aggravate da una violenza subita quando aveva solo 17 anni. Questo ha fatto si che la bella Kirsten assumesse per anni svariate droghe: metanfetamine, acidi e tante altri altri stupefacenti forse anche per nascondersi dal suo dolore  da questo grande trauma dubito. I problemi con il cibo sono iniziati anni prima e Kirsten non ha mai smesso di mangiare neanche quando si drogava, Dopo anni passati in questo modo, la donna ha raggiunto il baratro dei 300 kg perdendo la facoltà di muoversi e la sua indipendenza ed arrivando vicino alla morte. Da qui la scelta di rivolgersi al famoso Dott. Nowzaradan in cerca di comprensione e aiuto. Il suo programma di recupero non doveva quindi essere solo fisico ma anche mentale.

Vite al Limite

Kirsten ha vinto la sfida

La giovane donna che è arrivata in condizione davvero critiche alla partecipazione al programma tv “Vite al Limite” ce l’ha fatta. Il suo recupero è stato lungo e non è bastato che facesse una ferrea dieta. Per poter riuscire nel suo scopo e tornare a vivere, la bella Kirsten ha avuto bisogno anche di un percorso terapeutico fatto con l’aiuto psicologico elargito durante sedute psicologiche dalla psichiatra Lola Clay.

Ci sono voluti dei mesi ma finalmente la bella Kirsten è tornata alla vita, riuscendo a superare i suoi traumi e a seguire la dieta ferrea e l’allenamento del Dott. Nowzaradan. La giovane è stata sottoposta anche l’intervento di bypass gastrico e dai quasi 300 kg iniziali è arrivata ad un peso di 200 kg . Tornata a Washington dalla propria famiglia era irriconoscibile. La donna ha continuato la dieta e il percorso per riprendere la sua vita in mano. Oggi non è molto presente sui social ma in un ‘ultima foto che risale a diverso tempo fa la possiamo ammirare felice con un bel sorriso stampato sulla faccia e molto soddisfatta.

Vite al Limite