Bruno Barbieri: Zucchine alla scapece con capesante, semplicemente irresistibili!

Bruno Barbieri

Lo Chef Bruno Barbieri ha regalato ai suoi fan una ricetta semplicemente sensazionale che potrete replicare facilmente anche a casa. Si tratta di un piatto sfizioso e molto gustoso che tutti vogliono mangiare. Stiamo parlando dell Zucchine alla scapece con capesante.

Non spaventatevi! Questo è un piatto di grande effetto scenico ma anche molto semplice da realizzare. Basta seguire le indicazioni dello chef e anche voi potrete portare in tavola, e in pochi minuti, questo piatto a cui è impossibile dire di no! È talmente buono che il consiglio è quello di farne un poco in più perché in molti chiederanno il bis se non il tris.

Cosa occorre pre preparare questa prelibatezza

Sono pochi gli ingredienti che servono per preparare questa prelibatezza dal sapore sfizioso e raffinato. Buonissime anche senza i molluschi, con le capesante questa vivanda diventa semplicemente eccezionale! I molluschi infatti danno al piatto un tocco in più ed un’eleganza che li rende un vero piatto gourmet di sicuro successo. Presentatelo durante una cena con i vostri amici e farete un figurone!

  • Ingredienti
  • olio evo
  • un paio di zucchine lunghe verdi
  • mezzo lime
  • una diecina di foglie di menta fresca
  • sale grosso q.b.
  • olio di semi di arachidi per friggere q.b.
  • 16 capesante grandi già pulite
  • 3 cucchiai di aceto ai lamponi
  • 1 spicchio d’aglio

Zucchine alla scapece con capesante dello chef Bruno Barbieri, ecco come si fanno

Asciugate le zucchine lavate, privatele delle estremità e tagliatele a rondelle che farete riposare per 24 h du un canovaccio a temperatura ambiente. Passato il tempo occorrente. friggete per 4minuti le zucchine in una padella con l’olio alla giusta temperatura, rivoltando le rondelle di verdura a metà cottura per avere una doratura omogenea. Una volta cotte, scolate le zucchine e fatele riposare per qualche minuto su carta assorbente. Quando si saranno raffreddate, mettete le zucchine in un bel piatto da portata e conditele con un’emulsione realizzata mescolando la menta tritata con l’aglio sminuzzato finissimamente, sale, pepe e l’aceto di lamponi. Potete impreziosire le zucchine alla scapece con delle capesante a crudo estraendo i molluschi dalle valve e aggiungendoli ne piatto dove li condirete con dell’olio extravergine di oliva, una manciata di sale grosso il succo di limone.