WhatsApp nuovo aggiornamento: addio chat di gruppi e non solo

Riflettori del web puntati sulle grandi novità in arrivo per l’applicazione di messaggistica WhatsApp: si tratta di un concreto addio ai gruppi di chat e non solo.

Nel corso degli anni abbiamo avuto modo di vedere cambiare considerevolmente l’applicazione di messaggistica WhatsApp, la quale nel tempo è diventata di ampio uso tra gli utenti di tutto il mondo nonché perfetta per tenersi costantemente in contatto tra utenti o per gestire i propri affari.

Recentemente, inoltre è stato annunciato anche un graditissimo arrivo di un aggiornamento che gli utenti aspettavano da molto tempo e che potrebbe cambiare in modo concreto la gestione dei gruppi di chat e la tutela della propria privacy.

In arrivo il nuovo aggiornamento di WhatsApp

Ebbene sì, come abbiamo avuto modo di spiegare recentemente nel corso degli anni sono numerose le cose cambiate nell’app di messaggistica di WhatsApp che relativamente da recente è entrata a far parte del quartier generale di Facebook, tramutato ora in gruppo Meta.

Tra le tante novità che sono state inserite in qualità di aggiornamenti troviamo le WhatsApp stories, e la recentissima possibilità di mostrarsi online in chat solo una cerchia ristretta di contatti precedentemente selezionati. Il tutto, comunque sia, non finisce qui.

Addio chat di gruppo ma…

Le chat di gruppo continueranno ad essere uno dei punti di forza all’interno dell’app di messaggistica di WhatsApp, ma il quartier generale della piattaforma a ben pensato di rimodulare le modalità di accesso e soprattutto di addio a queste.

In particolar modo, insieme al nuovo aggiornamento sarà possibile usufruire della modalità di abbandono delle chat multiple senza che gli altri utenti all’interno del gruppo se ne accorgano. Un annuncio che ha riempito di gioia tutti coloro che hanno un proprio account WhatsApp, i quali hanno visto trionfare un nuovo tassello molto importante per la gestione della propria privacy e muoversi così in totale sicurezza senza che gli altri necessariamente lo sappiano.