Ferragosto last minute, come spendere poco in Puglia

Il Ferragosto è ormai alle porte, e tanti stanno progettando come trascorrere le proprie vacanze: la Puglia può essere un’ottima meta turistica!

Questa regione è ormai diventata – soprattutto da qualche anno – una delle più visitate durante la stagione estiva. Il suo mare cristallino e la sua bellezza architettonica ha infatti fatto sì che diventasse una meta molto ambita. Tanti italiani stanno dunque pensando di recarsi in Puglia per festeggiare il Ferragosto, e stanno iniziando a progettare un buon itinerario.

Ecco, allora, qualche luogo da visitare necessariamente durante il proprio soggiorno pugliese: queste sono le mete più economiche.

Spendere poco in Puglia

La Puglia è senz’altro diventata nota per il suo bellissimo mare, che si può trovare specialmente in Salento e nel Gargano: sono infatti queste le mete più ambite durante la stagione estiva. Questa regione ha però molto altro da offrire, e ci sono spesso alcuni luoghi che restano nascosti ma che meritano di essere visitati.

Tra questi, spicca senz’altro Margherita di Savoia: si tratta di un borgo della provincia di Barletta-Andria-Trani e che si affaccia sul Golfo di Manfredonia. La storia di questo posto è molto antica, ed è legata soprattutto alle sue saline (che sono le più grandi di Europa). Queste ultime hanno infatti un’estensione pari a circa 4.500 ettari e una lunghezza pari a 20 km di costa. Si possono dunque visitare le saline, ma anche il loro bellissimo museo che contiene gli strumenti e l’attrezzatura per la raccolta e la lavorazione del sale.

Si possono inoltre incontrare i fenicotteri rosa, che vivono appunto nella loro area protetta: si può quindi – in questo luogo – fare birdwatching e scoprire tutta la natura circostante. Anche il centro storico di Manfredonia è molto bello, ed è anche molto curato: vi è infatti un lungomare pieno di locali, negozi e botteghe. Vicino alle saline, si trova inoltre Torre Pietra: si tratta di una torre di avvistamento che fu costruita – a scopo difensivo – verso il XVI secolo. Questa Torre fu voluta dagli Angiò e si trova proprio di fronte al tratto di costa.

Non si può inoltre rinunciare alle spiagge di Margherita di Savoia: sono molto ampie e fatte di sabbia finissima e chiara. Insomma, c’è spazio per il totale relax.