“Non ci siamo parlati per 4 anni” | Francesco Totti, solo oggi la verità

E’ stato rivelato il motivo del litigio di Francesco Totti: è stato infatti svelato che non si sono parlati per ben 4 anni. Cos’è successo esattamente?

Totti è senz’altro uno dei volti più amati del panorama calcistico italiano e del piccolo schermo. L’ex calciatore è infatti riuscito sin da subito a conquistare i cuori di migliaia di persone, grazie al suo incredibile talento e alla sua simpatia. E’ stato recentemente pubblicato un comunicato stampa ufficiale che ha annunciato la sua separazione da Ilary Blasi, da cui ha avuto – nel corso della loro bella storia d’amore – i tre figli Cristian, Chanel e Isabel.

Con chi ha litigato l’ex calciatore della Roma? E’ stata pubblicata una confessione, che ha rivelato tutta la verità sullo scontro avuto con lui.

Di chi si tratta

Francesco Totti ha infatti litigato in passato con Antonio Cassano, il suo ex collega con cui ha avuto sin da subito una bellissima amicizia. I due erano molto uniti e – come spiegato dai diretti interessati – avevano un legame davvero speciale. Tra di loro è però accaduto improvvisamente uno screzio: tutto accadde quando Franco Sensi si ammalò e fu sostituito dalla figlia Rossella Sensi.

A quel punto, l’ingaggio di Totti non mutò: avvenne invece il contrario con quello di Cassano. “L’ingaggio di Francesco rimase lo stesso e a me stava bene“, ha raccontato Antonio, “ma mi dissero che avrei preso gli stessi soldi di Montella. Io? No, grazie! E me ne andai sbattendo la porta. Non parlai più con loro, per 4 anni“. Nel corso di un’intervista rilasciata per Bobo Tv, Antonio Cassano raccontò anche che Francesco lo aveva preso sotto la sua ala protettiva, in quegli anni: “Lui e i suoi genitori“, continuò, “che lo erano diventati anche per me“.

Cassano ha poi parlato dell’Europeo del 2004, svelando di averlo giocato proprio grazie al suo amico Francesco. A quanto pare, l’ex Capitano della Roma si recò da Trapattoni e lo convinse a portarlo in nazionale. “Fu grazie a lui se giocai quello che è stato per me uno splendido Europeo“, ha rivelato ricordando quel momento con una grande commozione. Insomma, lui e Francesco Totti erano davvero molto legati.