Drusilla Foer, 5 curiosità che non sai di lei

Quali sono le curiosità sulla vita di Drusilla Foer? Sono infatti stati svelati 5 dettagli sulla donna che ha conquistato il grande pubblico italiano.

La Foer è – com’è ormai ben noto – l’alter ego di Gianluca Gori. Il suo personaggio rappresenta una nobildonna di Firenze, che viene interpretata da un attore e performer davvero bravissimo. Drusilla ha raggiunto a pieno la popolarità in tv grazie alla sua partecipazione – in qualità di co-conduttrice – al Festival di Sanremo 2022. Ha poi peso parte anche all’edizione 2022 del David di Donatello, insieme a Carlo Conti. E’ oggi la protagonista di L’Almanacco del giorno dopo, un tv show trasmesso su Rai 2.

Ecco le 5 curiosità su di lei.

Drusilla è un’artista unica

Nata a Siena nel 1945, è un’artista che – con la sua originalità – ha attirato l’attenzione di tutti i telespettatori italiani. E’ cantante, autrice, sceneggiatrice, e ha anche posato per varie riviste di moda. Ha inoltre preso parte – in qualità di co-conduttrice – al Festival di Sanremo 2022. Oggi è invece la conduttrice de l’Almanacco del Giorno Dopo, che va in onda – nella fascia preserale – dal lunedì al venerdì su Rai 2 e che ospita molti personaggi del mondo dello spettacolo.

Altre curiosità su di lei

La Foer è attivissima sui social, e pubblica spesso scatti che ritraggono la sua quotidianità, la sua vita personale e quella lavorativa. Il suo vero nome è Gianluca Gori: ha un fratello di nome Gherardo e due sorelle, che sono però scomparse durante un incidente aereo. E’ inoltre zia di due splendidi nipoti che si chiamano Ginevra e Giacomo. La nobildonna si è spesso definita una ragazza anticonformista, ribelle e irrequieta.

Ha una grande amicizia con Tina Turner, e ha raccontato che loro due – quando erano ragazzine – giravano in moto l’America. E’ stata inoltre molto amica di Gandhi, Karl Lagerfeld e Andy Warhol. Drusilla ha abitato a New York, città in cui ha gestito un negozio dell’usato. La sua grande passione è Lady Gaga, ma non sopporta Madonna.

Com’è nata Drusilla

Gianluca Gori è un fotografo, pittore, cantante e attore originario di Firenze che ha deciso di creare l’amatissimo personaggio di Drusilla Foer. “E’ nato da una nottata di sesso sfrenato dei miei nonni in America“, ha raccontato lui nel corso di un’intervista, “Erano su un battello che si chiamava Drusilla. Il battello è diventato monumento storico, una sorta di pezzo d’antiquariato. Come me, insomma“.