Pier Silvio Berlusconi, solo ora spunta la verità: un addio che fa male

pier silvio berlusconi
Fonte: Instagram

Un recente retroscena ha svelato il motivo per cui abbiamo dovuto dire addio a uno dei più famosi programmi estivi. Ecco di cosa si tratta.

Molti di voi si saranno accorti l’assenza di un programma di punta di Mediaset, che era solito accompagnarci durante l’estate. La sua assenza ha lasciato molti fan con l’amaro in bocca e molti si sono chiesti a cosa fosse stata dovuta l’improvvisa cancellazione dai palinsesti. A chiarire l’arcano una volta per tutte ci ha pensato lo stesso Pier Silvio Berlusconi, che ha dato una spiegazione molto chiara ai microfoni di Fanpage.it.

Pier Silvio Berlusconi ha spiegato nel dettaglio come mai quest’anno non è stato rinnovato un programma che ha da sempre registrato molti ascolti e ha fatto molto discutere i fan (e i detrattori) sulle principali piattaforme social. Si tratta , infatti, della prima estate in cui il seguitissimo programma di Canale 5 non va in onda, ed era doveroso dare a tutti i fan una spiegazione a questa assenza accolta dai più con molta amarezza. Ecco cosa ha svelato Pier Silvio Berlusconi in merito.

Pier Silvio Berlusconi chiarisce: ecco perché abbiamo dovuto dire a un noto programma estivo

Stiamo parlando, come avrete capito, di Temptation Island, reality da sempre oggetto di molte discussioni sui social e che per il primo anno non è stato rinnovato dai vertici Mediaset. Come mai? A spiegarlo è stato lo stesso Pier Silvio Berlusconi.

temptation island logo solonotizie
Fonte: web

Sono state molte le voci che si sono avvicendate nel corso dei mesi sul motivo del mancato rinnovo di un programma così seguito. C’è chi attribuiva il motivo a un problema legato all’ottenimento dei diritti televisivi e chi pensava che la “Fascino” di Maria De Filippi non fosse riuscita a raggiungere gli accordi necessari per l’avvio del programma. A chiarire una volta per tutte la questione ci ha pensato Pier Silvio Berlusconi, che ha spiegato che l’assenza del programma è stata motivata dalla volontà dei vertici Mediaset di “sperimentare altro”. “Vogliamo sperimentare altro e ci stiamo prendendo del tempo per farlo”, ha detto Berlusconi. “Temptation Island resta negli interessi dell’azienda, e non è escluso che in futuro possa ricomparire nuovamente nei nostri palinsesti“. Insomma, resta quindi qualche speranza ai fan del noto reality di Canale 5.