Uomini e Donne, che fine hanno fatto Catia e Fabio? Eccoli dopo il trono over

Cosa fanno oggi Catia e Fabio? I due sono stati tra i protagonisti di Uomini e Donne e hanno entrambi lasciato il segno. Ecco com’è adesso la loro vita.

Il noto dating show – condotto come sempre da Maria De Filippi – ha saputo sin da subito conquistare i cuori di migliaia di telespettatori. I fans non possono infatti fare a meno di restare incollati al piccolo schermo, per scoprire tutte le sorprese e i colpi di scena che vengono svelati puntata dopo puntata.

Molti fans si sono chiesti spesso che fine abbiano fatto Catia e Fabio: le loro storie hanno senz’altro attirato l’attenzione di moltissimi italiani.

Catia Franchi oggi

La bella Catia è innanzitutto la sorella della nota stilista Elisabetta Franchi: l’ex dama lavora quindi nell’azienda di famiglia e, per molto tempo, si è dedicata ai figli. La donna si è sposata quando era molto giovane e, dal suo precedente matrimonio, sono nati i due figli Milos e Naomi Michelini (che oggi hanno rispettivamente 27 e 29 anni).

La stessa vive inoltre a Casasecchio e ha una grande passione per lo sport e per il ciclismo. Nel corso di un’intervista rilasciata per il magazine ufficiale di Uomini e Donne, ha rivelato di aver avuto un tumore e di aver quindi lottato contro questa malattia. Oggi è attivissima sui social, e non può fare a meno di condividere con i fans numerosi scatti riguardanti la sua quotidianità, la sua vita personale e quella lavorativa.

Secondo alcune indiscrezioni, la Franchi starebbe continuando a lavorare per l’azienda di moda della sorella. Proprio con lei, ha un legame bellissimo.

Fabio Nova oggi

Anche Fabio ha raggiunto una certa popolarità nel suo ambito: ha 63 anni ed è stato un fotografo di moda di fama internazionale. Ha infatti ritratto vari personaggi del mondo dello spettacolo come Naomi Campbell, Roberto Vecchioni, Zucchero e Alba Parietti. E’ anch’egli attivissimo sui social, e pubblica spesso i suoi lavori professionali: lo stesso ha però ultimamente deciso di accantonare la sua carriera.

L’uomo vive oggi tra Milano e il Brasile, ed è il proprietario di una bella villa. Nel corso degli anni, si è anche avvicinato al mondo della recitazione: ha infatti preso parte – nel 1998 – al film Tre storie, diretto da Piergiorgio Gay e Roberto San Pietro.