Uomini e Donne, cavaliere svela: “Armando Incarnato mi ha tirato la sedia”

Uomini e Donne è giunto al termine e, un cavaliere del Trono Over, ora che il dating show ha chiuso i battenti, ha deciso di vuotare il sacco. Un comportamento in particolare di Armando Incarnato non gli è andato a genio, per questo ha deciso di parlarne.

Un gesto che ha fatto discutere e che accende di nuovo i riflettori sul cavaliere partenopeo. Ma cosa è accaduto?

Uomini e Donne, Armando Incarnato è di nuovo al centro del gossip

Ora che Uomini e Donne, il celebre talk in onda su Canale 5 condotto da Maria De Filippi è giunto al termine, alcuni dei cavalieri e delle dame dell’edizione che si è appena conclusa hanno raccontato alcuni retroscena che sono accaduti nel corso del programma.

A raccontare alcuni aneddoti è stato di recente, Marcello Messina ex di Ida Platano, il quale attraverso una Insta Stories ha deciso di vuotare il sacco, raccontando quello che, secondo la sua versione dei fatti sarebbe accaduto tra lui ed Armando Incarnato.

Trono Over, Marcello Messina racconta un aneddoto

Di recente infatti, Marcello ha svelato ad Opinionista Social, nel corso di una diretta a cui ha partecipato anche Marika Geraci e il fidanzato Diego, un fatto che riguarda proprio il cavaliere napoletano. Gli ex protagonisti di Uomini e Donne, chiamati a rispondere ad alcune domande poste loro dai fan, hanno reso dichiarazioni interessanti, esaudendo le richieste dei followers.

Nel corso della diretta un utente ha commento l’atteggiamento di Armando Incarnato dandogli dell’attore. Marika, ironizzando ha parlato del film in cui ha realmente partecipato Armando: “Non so quanti siano andati a vederlo, però è veramente uscito al cinema”, ha ironizzato. Marcello, scherzando ha replicato: “Ma veramente? Allora c’è speranza per tutti”.

Messina, rispondendo ad un altro commento ha poi ammesso di voler bene ad Armando, svelando però un retroscena che sarebbe avvenuto tra loro in passato: “Sì, gli voglio bene a lui, perché io sono un buono fondamentalmente. C’è stata solo una volta che mi ha fatto veramente salire il sangue al cervello. Una volta sì, quando mi ha tirato la sedia dietro. Però per il resto poverino i primi tre mesi di trasmissione non ce la faceva proprio, era proprio nervoso”.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.