Fedez, gli audio strazianti con lo psicologo: “Ho paura di morire”

Fedez ha spiazzato tutti. Domenica 12 giugno infatti il cantante e marito di Chiara Ferragni ha deciso di pubblicare degli audio privati dal contenuto intimo e delicato. 
Il rapper ha voluto condividere con i suoi milioni di fan, i pensieri, le paure e le angosce che ha affrontato quando ha scoperto di avere un tumore al pancreas. Un gesto che ha sorpreso, e che lo avvicinato ancora di più al suo pubblico che di lui, apprezza anche l’estrema umanità.

Fedez, gli audio delle conversazioni con lo psicologo sono struggenti

Solo pochi mesi  fa, il famoso cantante Fedez, attraverso un video postato sui social ha annunciato ai suoi milioni di fan di aver scoperto di avere una malattia. Il cantante ha poi dichiarato di essere stato colpito da un tumore al pancreas e che a poco a poco avrebbe condiviso con i fan l’iter ed il percorso che ha dovuto affrontare.

Il rapper ha subito una delicata operazione, il tumore è stato asportato con successo e Fedez ha potuto riabbracciare la sua amatissima famiglia. Il cantante ora sta bene, ed ha di deciso di pubblicare gli audio nei quali manifesta tutta la sua paura per la scoperta della malattia. 

Il cantante prima di rendere pubblici gli audio ha deciso di chiarire il perchè del suo gesto. Fedez ha deciso di aprirsi totalmente al suo pubblico, condividendo con loro le ansie, i timori e le paure con cui ha dovuto vivere dalla scoperta della malattia sino alla guarigione. 

Fedez, gli audio commuovono il web

Il cantante prima di procedere alla divulgazione ha dichiarato: “Buongiorno. Non so perché oggi ho deciso di riascoltare la seduta fatta dallo psicologo il giorno in cui ho scoperto di avere un tumore al pancreas. Sto piangendo, piango di dolore e di gioia”.

Poi il cantante ha aggiunto: “Un solo pensiero riusciva a devastarmi più della paura della morte: non essere ricordato dai miei figli. Beh, oggi mi chiedo se tutto questo mi sia stato realmente d’insegnamento. Perché l’essere umano tende a rimuovere, dimenticare. E io non voglio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.