Don Matteo, perché la moglie di Cecchini è uscita di scena: la verità sull’addio

Milioni di fan della celebre fiction Don Matteo, si sono chiesti come mai la moglie del maresciallo Nino Cecchini sia uscita improvvisamente di scena.  Nei nuovi episodi, infatti, non se ne riscontra alcuna traccia.

La fortunatissima serie Don Matteo, con Terence Hill, Nino Frassica, Maria Chiara Giannetta e gli altri attori del simpaticissimo cast, ha toccato le corde più profonde dei spettatori. La fiction, sia da quando è nata, ha riscosso un successo senza precedenti nella televisione italiana. Gli altissimi indici di gradimento, anche per le repliche, la dicono lunga sul tasso di fedeltà degli aficionados all’ex Trinità adesso in abiti talari.

Don Matteo è giunto alla 13° edizione, e naturalmente non tutto il cast è rimasto quello originario. Al riguardo ha incuriosito molto l’assenza negli ultimi episodi della moglie del bizzarro maresciallo Cecchini, interpretato dal comico Nico Frassica.

Il sottufficiale dei Carabinieri aveva già perso tragicamente la figlia alcune stagioni fa. Altri allontanamenti hanno coinvolto anche il genero, il capitano Tommasi (Giulio Montedoro), e la nipotina Martina (Emma Reale) andati a vivere fuori Spoleto, città dove è ambientata la serie.

 

Che fine ha fatto la moglie di Cecchini?

Apparentemente considerato un personaggio secondario, Caterina Cecchini, interpretata da Caterina Sylos Labini, ha fatto da spalla al marito per tanti anni, regalando ai telespettatori numerosi siparietti ironici.

In altre parole si trattava di un personaggio a cui il pubblico si era ormai sensibilmente affezionato. La sua uscita di scena non si deve a un divorzio, né a una separazione, bensì alla sua morte. I fan della serie hanno visto infatti Cecchini, tutta ad un tratto, entrare in confidenza con un’altra donna. Nel film si tratta della mamma del capitano Olivieri (Maria Chiara Giannetta).

Durante una puntata, si vede addirittura il maresciallo sistemare dei fiori sulla tomba della moglie defunta, al cimitero di Spoleto. Un duro colpo per gli affezionati della coppia siciliana trapiantata in Umbria al servizio dell’Arma.

L’ultima serie di Don Matteo, ha finito di andare in onda lo scorso mese di maggio, registrando uno share strepitoso. Inutile quindi dire che, malgrado i cambiamenti, la serie resta nel cuore degli italiani.

Leave a Reply

Your email address will not be published.