Reazione a Catena: chi sono e cosa fanno i tre nipotini

Con l’ingresso dell’estate anche la programmazione televisiva subisce delle variazioni. Finito il format de L’Eredità, ecco sopraggiungere su Rai 1 Reazione a Catena. Ieri I tre nipotini hanno vinto una cifra pazzesca. Chi sono?

Reazione a catena è un game show trasmesso dal Centro di produzione Rai di Napoli, in fascia preserale. E’ condotto da Marco Liorni e quest’anno è giunto alla 16a edizione. Ieri sera è andata in onda, alle 18:45, la prima puntata della nuova stagione.

Prima dell’inizio del gioco, il conduttore ha voluto rendere omaggio a Lucia Meneghini, la concorrente delle Pignolette venuta a mancare a 31 anni a causa di un incidente accaduto di recente durante un viaggio in Giordania.

In uno studio rinnovato si sono affrontate due squadre: I tre nipotini (composti da Michele, Andrea e Vanessa) da Milano e, I mascalzoni, ovvero Angelo, Pietro e Claudia da Napoli.

Entrambi i team si sono sfidati con passione già a partire dal primo gioco, “Caccia alla parola”. Con il risultato di chiudere il match in pareggio. A seguire è giunta la fase della “Prima catena musicale”, decretando il vantaggio dei Mascalzoni con 31 mila euro sui 15 dei rivali.

Ma è a “Quando, dove, come e perché” ed a “Una tira l’altra” che I tre nipotini hanno sorpassato la squadra partenopea.

 

Quanto hanno vinti I tre nipotini

Alla luce dell’attività performante, I tre nipotini si sono aggiudicati anche “L’intesa vincente” , quindi concorrendo per l’ultima catena e l’ultima parola. Con un montepremi di 119 mila euro, sono riusciti anche ad aumentare esponenzialmente la cifra fino a 199 mila euro.

Costretti a comprare il terzo elemento nel gioco finale, i tre concorrenti milanesi hanno deciso di giocarsi tutto con la parole “sentore”, aggiudicandosi quindi poco più di 59 mila euro e aprendo col botto la prima puntata della nuova stagione del programma. Inoltre, a differenza degli anni precedenti, lo show andrà in onda fino al prossimo 30 ottobre, quando giungerà il naturale avvicendamento con la storica trasmissione di Flavio Insinna, L’Eredità.

Ma prima di allora, i telespettatori potranno sbizzarrirsi con i freschi giochini dello show di Rai 1, da riproporre anche sulla spiaggia, grazie alla rivista di Reazione a catena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.