Raimondo Todaro passa alla concorrenza. E non solo?

Il ballerino diventato celebre grazie alla partecipazione a Ballando con le stelle, approda alla concorrenza di Mediaset. E non è finita qui: anche un altro ballerino potrebbe andare ad Amici.

Il ballerino siciliano Raimondo Todaro, noto per la sua partecipazione al programma di Milly Carlucci, Ballando con le stelle, andrà ad Amici. Ad aggiudicarselo è stata proprio Maria De Filippi. Todaro era stato scelto dal talent di Rai Uno come maestro durante la seconda edizione, nel 2005. In quell’occasione si era classificato al primo posto con Cristina Chiabotto. E poi era stato ancora vittorioso in coppia con l’atleta Fiona May, nell’edizione del 2006; e nel 2010 con Veronica Olivier. Mentre la 9a e 10a edizione se l’è aggiudicate ballando con Elisa De Francisca e Giusy Versace. Dopo tanti anni alla Rai, adesso sembra sia ufficiale: Raimondo Todaro parteciperà ad Amici, il programma ideato e condotto da Maria De Filippi. Ma non è finita qui, altri cambi di casacca potrebbero ancora interessare Ballando con le stelle ed Amici.

Cerchiamo di capirne di più. Dalle indiscrezioni sembra infatti che sia in corso una trattativa per favorire il passaggio di un altro ballerino di punta da Rai 1 a Canale 5. Se la notizia fosse confermata, il talent show della rete ammiraglia pubblica, sarebbe fortemente depotenziato.

Chi è il ballerino che potrebbe andare ad Amici?

Dunque non solo l’artista catanese Raimondo Todaro, ma anche un altro ballerino del talent di Milly Carlucci potrebbe transitare ad Amici di Maria De Filippi. Al riguardo non si conosce ancora il nome, anche se le indiscrezioni parlano chiaro. Qualche supposizione si è fatta a proposito di Vito Coppola, pure ex della cantante Arisa. Per lui si parla addirittura di un ruolo chiave. Se ne saprà di più in merito tra qualche mese, quando i cast del programma di Mediaset apriranno i battenti per la 22ma edizione.

Intanto chissà come avrà preso le notizie Milly Carlucci. Avendo già perso uno dei volti più noti del suo programma, e in procinto di perderne ancora un altro, a tutto beneficio della concorrenza. L’ardua sentenza ai telespettatori, che giudicheranno se per Canale 5 i nuovi acquisti siano davvero stati ottimi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.