“Un dramma…” Albano, arriva la richiesta dell’imprenditore

Non è un buon momento per l’imprenditoria, per questo anche Albano ha detto la sua circa il grave problema che affligge tanti Paesi europei. La manodopera scarseggia e così, l’ex marito di Romina Power ha lanciato un appello.

Ecco cosa ha dichiarato il cantante nelle scorse ore.

Albano, la richiesta del cantante fa riflettere, ecco cosa propone

Nelle scorse settimane si è molto discusso circa alcune dichiarazioni rilasciate da imprenditori noti e meno noti che si sono lamentati della sempre più bassa richiesta di lavoro. Dopo le dichiarazioni di Alessandro Borghese, Flavio Briatore e Karina Cascella, anche Albano Carrisi ha deciso di dire la sua.

Il cantante possiede e gestisce un’impresa agricola in Puglia, a Cellino San Marco, dedita alla produzione di olio e vino. Presso la tenuta sono situati anche un albergo ed un ristorante. E, proprio per questo Albano conosce bene le difficoltà che stanno riscontrando i suoi colleghi nell’assumere personale.

Albano di recente ha rilasciato un’intervista al settimanale Nuovo, elencando quelle che secondo il suo punto di vista sono le cause di questo assoluto disagio che ha investito l’imprenditoria, con particolare riguardo a quello alberghiero e della ristorazione.

Albano punta il dito contro il reddito di cittadinanza, poi offre una soluzione

Il cantante di Cellino San Marco ha detto: “La mancanza di manodopera è una realtà drammatica con cui mi scontro ogni giorno con la mia azienda agricola. La causa? Il reddito di cittadinanza innanzitutto”. Poi, Albano ha aggiunto: “Bisognerebbe fare come in Germania, dove già a 12 anni i ragazzi dopo la scuola fanno apprendistato nelle imprese”.

Le sue parole sono state condivise da tantissimi fan che hanno preso il suo messaggio come un “appello” da lanciare concretamente per raggiungere gli standart degli altri Paesi Europei. Ma non tutti sono sulla stessa lunghezza d’onda, per cui le sue parole hanno suscitato anche qualche polemica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.