Dove vivono Carmen Russo e il marito: casa da sogno

Carmen Russo ed Enzo Paolo Turchi sono una delle coppie più longeve ed unite nel panorama televisivo italiano. Non tutti però sono a conoscenza di dove vivono.

Carmen Russo è una ballerina , attrice e showgirl originaria di Genova. Molto attiva, soprattutto nel cinema, a partire dagli anni ’70. Sue epiche partecipazioni risalgono ai film della commedia sexy italiana, in cui ha lavorato a fianco ad attori come Renzo Montagnani, Alvaro Vitali e Lino Banfi. Sex symbol per tutta una generazione di maschi, Carmen Russo ha diversificato le sue apparizioni anche nel mondo della televisione, e non solo in Italia. In spagna, per esempio, ha concorso a realizzaione di diversi programmi, quali: VIP noche, La Batalla de las estrellas, Supervivientes: perdidos en el Caribe, Carnaval de Maspalomas.

Durante un lavoro teatrale con Wlater Chiari conosce l’uomo più importante della sua vita_ Enzo Paolo Turchi. Anche lui ballerino. I due si sposeranno nel 1987, e da allora non si sono mai lasciati. Anzi nel 2014 nasce la loro unica figlia: Maria. Quello tra Carmen ed Enzo non è un sodalizio soltanto afferente alla vita privata, bensì anche di natura professionale. Insieme aprono delle scuole di danza e condividono il lavoro nel mondo dello spettacolo. Enzo Paolo Turchi è anche coreografo e autore televisivo. Ed entrambi hanno preso parte a tantissimi programmi.

Quello che molti fan della coppia però non sanno, è dove vivono i loro beniamini. Qualcosa si è potuto notare sui socialm dai post pubblicati dalla stessa Carmen Russo che, come si sa, è particolarmente socievole ed empatica.

Dove vive la coppia Turchi-Russo

Riguardo all’abitazione della coppia più famosa del mondo dello spettacolo, qualcosa si è potuto notare sui social, approfittando dei post di Carmen Russo. Dalle immagini piuttosto confuse, ci si può arrischiare a ipotizzare che i due abitino a Roma. O comunque nei dintorni della Capitale, in un luogo immerso nel verde. Si tratterebbe di una villa circondata da parchi particolarmente popolati da animali. Il posto sarebbe pertanto un vero paradiso terrestre per cagnolini e gatti. Santo agli scatti, la villa dovrebbe risalire agli anni ’70, dove si evincono ambienti separati  e in parte rimaneggiati dalla passione per l’open space di Carmen. In questo senso compaiono anche archi di ottima qualitàe  travi di legno, frutto probabilmente di successive modifiche.

Una foto in particolare mostra una grande cucina, rivestita di mattonelle rosse, in cui fa bella mostra di sé una stufa a legna. In evidenza anche molta oggettistica; la camera da letto poi, risulterebbe essere la stanza preferita dalla piccola Maria.

Leave a Reply

Your email address will not be published.