Mauro Corona dimenticatelo così: eccolo in smoking e con barba tagliata

Mauro Corona riesce sempre a sorprendere il pubblico di Cartabianca e non solo. In realtà, a volte nemmeno la padrona di casa, la conduttrice Berlinguer riesce ad immaginare cosa accadrà e cosa dirà di lì a poco l’irriverente alpinista.

Ebbene, c’è un episodio tra i tanti che non è passato in sordina e che ancora riecheggia nella mente dei telespettatori più affezionati al programma. Si tratta di quella volta in cui, Mauro si presentò in smoking. Ma perchè lo fece?

Cartabianca, Mauro Corona indossa lo smoking e chiede scusa, ecco perchè

Cartabianca è uno dei programmi di punta del palinsesto Rai. La conduttrice Bianca Berlinguer è molto apprezzata dal pubblico nostrano, ma i telespettatori sono sinceramente affezionati anche all’irriverente opinionista, Mauro Corona. I due sembrano punzecchiarsi spesso, ma in realtà sono legati da un forte sentimento di stima e di affetto reciproco.

Sono molti anni che lavorano insieme per il programma e di certo si conoscono a fondo. Ma a volte, l’opinionista riesce a sorprendere anche Bianca che, non sa mai cosa potrà dire o fare l’alpinista. La spontaneità e la sagacia sono di fatto delle doti caratterizzanti dell’opinionista ed è amato proprio per questo. Non sono poche le volte in cui Mauro ha lasciato tutti stucco, come quella volta in cui si presentò elegantissimo, in smoking.

Mauro Corona, elegantissimo a Cartabianca lascia tutti di stucco

Nel corso della passata edizione del programma condotto da Bianca Berlinguer, Mauro Corona non si è collegato per un po’ con gli studio. In occasione del suo rientro, ha deciso di indossare l’abito dei grandi eventi. Mauro ha sfoggiato uno smoking e collegandosi con Bianca ha esordito dicendo:

Passata è la tempesta” – riferendosi a Giacomo Leopardi. “Chiedo di nuovo scusa a lei e all’azienda, fino ad ora non mi era stato dato modo. Non lo dico per ruffianeria, ma per senso di colpa”.

Bianca Berlinguer lo guarda e gli dice: “Questa volta dobbiamo percorrere la retta via, sennò tutto sarebbe irrimediabile a questo punto. Speriamo che tutto vada liscio, non ci saranno prove d’appello”- dice ironica.  Una scena che è rimasta intatta ed impressa nella memoria dei telespettatori, l’opinionista non si era mai visto così elegante.