Alessandro Orsini, età, stipendio, moglie, figli, dove vive, laurea, lavoro: tutto sullo studioso

Alessandro Orsini è diventato famosissimo grazie alle sue apparizioni sul piccolo schermo. Ma cosa si conosce a fondo di lui?

Alessandro Orsini, ecco chi è e cosa ha fatto nella sua vita

Classe 1975, Alessandro nasce a cresce a Napoli. Studia e conseguito il diploma decide di intraprendere gli studi accademici. Si iscrive presso l’Università e dopo intraprende un dottorato in sociologia. Da questo momento la sua carriera come professore associato del Dipartimento di Scienze Politiche della Luiss ha inizio.

Orsini lavora tutt’oggi come docente di sociologia. Inoltre e direttore dell’Osservatorio sulla Sicurezza Internazionale e contestualmente è  direttore responsabile della testata online Sicurezza Internazionale.

Di recente ha ottenuto una certo successo, anche per i suoi interventi sulla guerra in Ucraina. Dalle sue parole taluni hanno scorto una cera simpatia filo-russa, e le polemiche sono state tantissime, fina ad annullare il contratto con la rete televisiva.

Alessandro Orsini, la vita privata

Alessandro Orsini ha speso la sua vita dedicandosi allo studio. Negli anni 80 infatti si è specializzato sulla tematica del terrorismo ed è infatti membro della commessione governativa per lo studio della radicalizzazione jihadista.

Orsini inoltre ha anche scritto per il Messaggero, curando la rubrica “Atlante”. Ha inoltre scritto molti libri, si ricorda Anatomia delle Brigate rosse (Rubbettino, 2009; Premio Acqui 2010), tradotto da Cornell University.

Per quanto concerne invece la vita privata del professore, non ci sono informazioni. Orsini è un uomo molto riservato che tutela evidentemente la sua privacy.