“Adriano Celentano è morto”: la fake news diventata virale

“Adriano Celentano è morto”. La fake news ha fatto il giro del web, ed in pochissime ore è rimbalzata velocemente da un social all’altro. Ma come è nata la notizia?

Nelle ultime ore non si fa che parlare della fake news che ha fatto il giro della rete, secondo la quale il grande “molleggiato” sarebbe deceduto. La notizia è evidentemente finta, ma perchè si è generato questo allarmismo?

 

Adriano Celentano e la fake news sulla sua dipartita

Non è la prima volta che un personaggio celebre è vittima di una fake news. Questa volta è toccato al mitico ed inimitabile, Adriano Celentano. Infatti, repentinamente sul web è circolata la notizia della sua scomparsa, una voce che fatto gelare il cuore a milioni e milioni di italiani.

Così, in un batter d’occhio la news è rimbalzata da un social all’altro ed in tanti ci hanno creduto. Ma perchè si è erroneamente supposto che Adriano fosse scomparso? Tutto è partito da un messaggio che il cantante ha postato sul suo profilo social. Alcuni utenti, hanno evidentemente dato un’interpretazione sbagliata delle sue parole, supponendo che fosse deceduto.

Ecco come è nata la notizia finta circa la scomparsa di Adriano Celentano

Adriano ha scritto: Cari amici inesistenti“, ha esordito, poi ha continuato scrivendo: “Ho deciso, mio malgrado, di non pubblicare più video sia su Instagram che su Facebook per motivi tecnici e vi chiedo scusa per questo (…) avrei ancora tante cose da dirvi con i miei video ma è più forte di me e neanch’io so spiegarmi il perché”.

Da qui è partita la fake news che l’ha investito, il cantante al momento non si è espresso al riguardo, ma non si esclude che possa farlo. Intanto i fan hanno tirato un sospiro di sollievo, il cantante sta bene e la notizia è evidentemente falsa.