Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser, arriva l’inaspettato annuncio: “Finalmente ve lo diciamo”

Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser che tornano ad essere protagonisti dei media, un annuncio bomba che ha subito fatto il giro del web in men che non si dica.

La bellissima storia d’amore nata davanti i riflettori del Grande Fratello Vip, continua a gonfie vele per Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser. Recentemente la coppia è stata protagonista del gossip italiano a seguito di una lunga crisi, per poi ritrovarsi più forti prima e decidere di mettere in atto l’importante passo di costruire casa insieme, pronti anche a diventare una famiglia.

Il rumors in questione torna ad animare le pagine dei magazine di cronaca rosa, a seguito di un bellissimo annuncio che la coppia ha recentemente fatto ai media.

Il grande annuncio di Cecilia e Ignazio

Nel corso delle passate settimane abbiamo avuto modo di vedere Ignazio Moser e Cecilia cominciare una nuova vita nella casa che, nei mesi scorsi, hanno restaurato rendendola il loro nido d’amore perfetto.

Recentemente, però, a tenere banco nel mondo del web troviamo un importantissimo annuncio fatto dalla giovane coppia e che riguarda appunto la loro vita, in vista dell’allestimento del loro futuro ma, questa volta, in campo lavorativo.

“Non so se ve lo posso dire…”

Sono numerosi i fan che sperando di vedere Cecilia Rodriguez diventare mamma il prima possibile, desiderio del quale la sorella di Belen ha sempre parlato a vele spiegate anche davanti le telecamere.

A tenere banco sui social troviamo un importantissimo annuncio fatto dalla modella argentina ma che non riguarda un’imminente maternità, bensì un progetto di lavoro condiviso con il compagno e che permetterà ad entrambi di aggiungere un nuovo fiore all’occhiello delle loro carriere.

Nel messaggio in questione, condiviso sui social, Cecilia ha avuto modo di commentare i lavori in corso così: “Non so se ve lo posso dire però stiamo vedendo un copione… Possiamo dire? Un piccolo anticipo, possiamo o no? Inizia con ‘ex’ però non so se è quello che vi immaginate…”.