Chi l’ha visto? anticipazioni 30 marzo: novità caso Liliana Resinovich

Sta per andare in onda un nuovo appuntamento con Chi l’ha visto, il programma condotto da Federica Sciarelli su Rai 3. Novità importanti riguardo al caso di Liliana Resinovich, ecco cosa aspetta ai telespettatori nella prossima puntata.

Federica Sciarelli è al timone del talk da anni, il format va in onda da tempo, ma il pubblico è affezionato, non perde nemmeno un appuntamento. Lo conferma lo share che si mantiene stabile, segno del grande apprezzamento che i telespettatori nutrono per il programma.

Chi l’ha visto, puntata del 30 marzo 2022, le anticipazioni del nuovo appuntamento

Questa sera, 30 marzo, alle 21.20 su Rai3 andrà in onda una nuova puntata di Chi l’ha visto, il programma condotto da Federica Sciarelli. Tra i tanti casi, verrà trattato anche quello di Liliana Resinovich, la cui morte non è stata ancora spiegata. Il suo caso appare infatti ancora nebuloso e poco chiaro.

Federica Sciarelli ricostruirà l’intero fatto per cercare di capire cosa sia accaduto. La donna che si era allontanata dalla sua casa, è stata trovata morta in un parco, le causa del decesso sono ancora sconosciute.

Chi l’ha vista, parla Sebastiano Visentin, l’uomo rilascerà importanti dichiarazioni

Si sospetta che Liliana possa essere stata vittima di un omicidio, e la procura dopo aver raccolto il DNA del marito, ha chiesto che venisse sottoposto ad accertamenti anche il suo vicino di casa, Salvo. 

In diretta con la conduttrice, Federica Sciarelli ci sarà anche Sebastiano Visentin per rendere delle dichiarazioni importanti sulla morte della sua ex compagna. Sebastiano allontano qualsiasi ipotesi di suicidio: “Era serena“- ha dichiarato in passato. Importantissime novità anche in relazione ad altri casi trattati nel programma.

Disperato per la triste scomparsa dell’amica Liliana, è Claudio Sterpin che ha raccontato  ai microfoni di “Chi l’ha Visto?” dopo una lunga intervista ha dichiarato: “Io non vorrei morire prima di aver saputo la verità reale sulla fine di Liliana – ha detto –. Devono dirmi chi, come, perché e quando ci è stata portata via”.