Paura per la Regina Elisabetta: “finita sulla sedia a rotelle” | Cosa sta succedendo

La Regina Elisabetta starebbe annullando tutti gli impegni pubblici: come sta la donna? Ecco quello che sta succedendo nella Famiglia Reale.

La Regina è sicuramente una delle donne più influenti del mondo: è infatti salita al trono il lontano 6 febbraio 1952, quando aveva solamente 25 anni. E’ per questo diventata la sovrana in carica più longeva del pianeta, e ha potuto assistere a diverse epoche della storia, mostrandosi sempre forte e inarrestabile.

Pare però che ultimamente Elisabetta non stia molto bene: ha infatti annullato alcuni impegni pubblici.

Come sta la Regina Elisabetta

Ha recentemente parlato l’esperto Christopher Biggins, il quale ha appunto rilasciato un’intervista per GB News. L’uomo ha infatti rivelato che la Regina Elisabetta è ormai costretta ad usare una sedia a rotelle, e questo è il motivo per cui sta cancellando tutti i suoi impegni pubblici.

E’ tutto molto triste“, ha detto lui, “spero che sarà in grado di partecipare ai festeggiamenti per il suo anniversario“. Pare infatti che la donna sarebbe troppo orgogliosa per mostrarsi debole dinnanzi al suo popolo, e avrebbe per questo deciso di non apparire in pubblico. In passato, è stata avvistata mentre si appoggiava a un bastone, ma mai sulla sedia a rotelle. Secondo le indiscrezioni, potrebbe però essere presente alla cerimonia organizzata in memoria del principe Filippo: dovrebbe essere portata in primis in elicottero, e poi in macchina.

La Regina rifiuterebbe di mostrarsi in sedia a rotelle, per un motivo ben preciso. Sua sorella Margaret, poco prima della sua morte, venne fotografa in sedia a rotelle. La donna era infatti costretta ad usarla, a causa del suo stato di salute: aveva avuto una serie di infarti, aveva un braccio fasciato e una coperta sulle gambe. All’epoca, Margaret restò delusa da quelle immagini, proprio perché era nota per i suoi meravigliosi look e per le sue feste.

Per questa ragione, Elisabetta avrebbe deciso di non mostrarsi, di  tenere solamente udienze private al Castello di Windsor, e di evitare gli incontri pubblici. Christopher Biggins ha inoltre rivelato che, nell’abitazione di Balmoral, è stato installato un ascensore più ampio per permettere alla sedia a rotelle di accedervi.

Impostazioni privacy