“Ha un tumore” | Dramma per l’ex di Uomini e Donne

Una notizia terribile sta facendo il giro del web. Lei è una delle influencer più amate del momento, sbocciate nello studio di Uomini e Donne ed ora, è nel mirino mediatico a causa di una vicenda drammatica.

L’ex corteggiatrice ha parlato a cuore aperto ai suoi fan, a poco sono servite le parole di conforto dei suoi follower, il suo morale è ovviamente a terra. Ecco chi è e cosa è accaduto.

Uomini e Donne, l’ex corteggiatrice è disperata, ecco cosa è accaduto

Uomini e Donne è uno dei talk sui sentimenti più amati della televisione italiana. I telespettatori sono affezionatissimi ai protagonisti del programma, tanto che anche dopo il loro abbandono, sono seguitissimi.

Una delle ex corteggiatrici più amate dal popolo dei social è la bellissima influencer Megghi Galo. La giovane è stata amatissima nel corso del sua permanenza all’interno dello show per la sua dolcezza, la bellezza e la coerenza. Oggi è una delle influencer più apprezzate, Megghi ha una vastissima platea di followers che seguono con attenzione ogni sua attività social.

Ma, purtroppo la giovane di recente è finita al centro dell’attenzione, a causa di una news che ha commosso il web. Megghi ha rivelato ai suoi fan che la sua mamma è malata. Con un messaggio straziante, pubblicato attraverso i social, l’ex protagonista di Uomini e Donne ha messo al corrente i suoi followers della situazione che sta affrontando.

Megghi Galo, la notizia della malattia ha scosso i suoi fan

La bellissima influencer ha dunque dato la notizia ai sui tantissimi seguaci. “Mi chiama la mia Mamma, l’amore della mia vita, colei che tutto ha dato e ha fatto per me. Lei che con il suo coraggio è scappata dalla povertà 20 anni fa e mi ha consegnato questa meravigliosa opportunità che è stata l’Italia e la mia nuova vita – ha scritto l’influencer nata in Albania ma cresciuta in Italia.

“Mi dice che per un errore medico la sua situazione clinica delicata si è aggravata, c’è un tumore che non era stato visto finora e siamo in ritardo”- ha dichiarato.

Poi il suo pensiero è andato al figlio che stava aspettando: “In poche ore perdo il mio secondo angioletto. Ma stavolta non ho tempo per piangere, dobbiamo fare in fretta: Ale  chiama tutti, smuove tutta Italia, alla fine troviamo un medico qui a Milano che può veramente aiutarci, comincia la battaglia, che so che vinceremo”.